“Le vie della memoria”, un progetto di realtà aumentata realizzato da studenti di due scuole di Palermo

Un progetto per introdurre l’uso della realtà aumentata promosso dal comune e realizzato dagli studenti. Il sindaco Leoluca Orlando insieme al Presidente del Senato, Pietro Grasso, ha inaugurato, in via Libertà all’altezza di piazza Ruggero Settimo, il progetto sperimentale ‘Le vie della memoria’, che prevede la collocazione di codici Qr nei luoghi e nelle strade intitolate a personalità della storia palermitana.

Inquadrando semplicemente i codici con uno smartphone, si potrà accedere alle informazioni storico-biografiche relative ai personaggi cui i luoghi sono intitolati.

Il progetto prevede il coinvolgimento degli studenti dell’Istituto comprensivo Politeama, di cui fanno parte anche i plessi Federico II e Archimede. Le schede dei personaggi a cui sono intitolate le vie cittadine sono state realizzate dagli studenti di questi Istituti e sono visualizzabili sul  sito del Comune di Palermo.
“Da palermitano –  ha dichiarato il Presidente del Senato, Pietro Grasso – ho  aderito con entusiasmo a questo iniziativa che ritengo utile per far conoscere meglio la nostra città e i tanti personaggi illustri che hanno un riconoscimento nella toponomastica cittadina. E’ uno strumento importante innanzitutto per i ragazzi e tutti i cittadini di Palermo ma  e anche per i turisti”.

“Oggi – afferma il sindaco – uniamo virtualmente e materialmente il passato e il futuro. Grazie alle nuove tecnlogie rendiamo più accessibili le informazioni su personaggi ed eventi della nostra storia e grazie alla curiosità e l’interesse che le tecnologie suscitano nei giovani, li stimoliamo a conoscere e trasmettere il nostro passato”.

Agli studenti delle scuole che cureranno le schede informative e ai docenti che ne coordineranno il lavoro ha rivolto un ringraziamento anche l’assessora alla Scuola, Barbara Evola, oggi presente alla cerimonia.

Teatro del Fuoco Kids

Inizia Teatro del Fuoco Kids, lo spettacolo con il fuoco ed il corso di teatro per i bambini

Il Teatro del Fuoco Kids, nato come sezione del Teatro del Fuoco International Firedancing Festival, ha lo scopo di stimolare le emozioni del bambino, si realizza per il periodo di autunno ed inverno 2018/19 da Elementi Creativi di via Tommaso ...
Leggi Tutto
Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto
Il Museo del Carretto Siciliano - The Sicilian Cart Museum

Museo del carretto siciliano, entro il 2018 l’inaugurazione a Palazzo Valguarnera-Ganci

Nelle scuderie del prestigioso Palazzo Valguarnera-Ganci, noto al pubblico dei cinefili per la celebre scena del ballo ne “Il Gattopardo” di Luchino Visconti, verrà inaugurato a Palermo entro la fine del 2018 il Museo del carretto siciliano. Simbolo dell’iconografia folcloristica ...
Leggi Tutto
Tutte le facce di Facebook

Tutte le facce di Facebook, un libro da condividere

Dopo la nascita di Facebook, niente è stato più come prima. E noi, come siamo sopravvissuti? Ce lo racconta Riccardo Lo Bue nel suo libro Tutte le facce di Facebook. Giovani e meno giovani, pensionati e studenti, uomini e donne: ...
Leggi Tutto