#InternetDay: l’innovazione spaventa gli italiani, farebbe diminuire il lavoro

Secondo un italiano su quattro, l’innovazione tecnologica causa la diminuzione dei posti di lavoro. E più di un terzo (il 34,1%) non usa ancora i servizi in rete, ricorrendo ad amici, parenti o conoscenti (67,6%) o ad intermediari specializzati quali patronati o Caf (23,5%). Emerge anche questo dal rapporto Agi-Censis presentato al MAXXI di Roma in occasione del secondo Internet Day, che celebra il giorno in cui – era il 30 aprile 1986 – l’Italia si è collegata per la prima volta a internet dal Centro universitario per il calcolo elettronico di Pisa. Lo studio, intitolato ‘Uomini, robot e tasse: il dilemma digitale’,  è stato realizzato nell’ambito del progetto triennale “Diario dell’innovazione – La reazione degli italiani di fronte ai processi innovativi”.

Guarda tutte le immagini nello slideshow

Guardando alla capacità attuale dell’Italia di tenere il passo dei paesi più innovativi, si registra una notevole sfiducia. Solo il 9,8% degli italiani ritiene che il divario accumulato in passato si sia ridotto negli ultimi anni. Al contrario, un 15,3% di “iper-critici” sono convinti che l’Italia stia sprofondando tra i paesi più arretrati d’Europa. La maggior parte degli intervistati ritiene che il Paese faccia molta fatica pur a fronte di alcune eccellenze (44,6%) e chi pensa invece che l’Italia stia cambiando ma sia un po’ al traino (29,6%) di quanto avviene all’estero.

 

LEGGI > Il rapporto AGI-CENSIS sulla percezione dell’innovazione in Italia

Jose Marano

Made in Sicily, la tecnologia Blockchain un’incredibile opportunità

La deputata Ars Jose Marano, firmataria di una proposta di legge sulla tracciabilità agroalimentare attraverso la Blockchain, martedì 13 novembre a Milano all’evento organizzato da Davide Casaleggio B2B sul futuro digitale del business tra aziende: come la Blockchain rivoluzionerà il ...
Leggi Tutto
Il Golfo di Mondello, Palermo

A Genova il convegno nazionale Unicom sul marketing della destinazione

I Travel Marketing Days, in programma a Genova dal 22 al 25 novembre, con l’organizzazione di Studiowiki e la direzione scientifica di Roberta Milanosono, un evento che ha come tema principale il marketing del turismo, ogni anno declinato su differenti ...
Leggi Tutto
FullTimeSubito incontra ministro Villarosa

Comitato lavoratori postali: “Felici per crescita Poste Italiane. Fondamentali impegno, professionalità e sacrifici dei lavoratori”


Nato in Sicilia a giugno dopo che azienda e sindacati hanno sottoscritto un discusso accordo sulle politiche attive del lavoro, il comitato "#FullTimeSubito per i lavoratori postali" è diventato promotore di un grande movimento di protesta che sta iniziando a ...
Leggi Tutto
cantieri

Tutti i cantieri edili siciliani, domani si fermeranno in memoria delle vittime del maltempo nell’Isola

Morte per incuria, per il mancato rispetto delle regole e per la lentezza nella messa in sicurezza del territorio. Cgil, Cisl e Uil: “Far partire subito i cantieri per la prevenzione del rischio idrogeologico e quelli per le infrastrutture siciliane” ...
Leggi Tutto