Ragusa, rimpatriato un tunisino sospettato di terrorismo

Un uomo di 32 anni di origini tunisine residente nella provincia di Ragusa è stato rimpatriato oggi perché sospettato di terrorismo.

Secondo le indagini della Digos ragusana, l’uomo sarebbe stato contiguo agli ambienti del fondamentalismo islamico: avrebbe pubblicato sul proprio profilo Facebook contenuti radicali, condiviso altro materiale postato da utenti sospetti e consultato altri contenuti che avrebbero giustificato la jihad.

In particolare avrebbe mostrato un forte interesse per alcuni post riconducibili al fondamentalismo islamico e ad un esponente di vertice dell’organizzazione terroristica Al Jama’a al Islamiyya, responsabile dell’attentato compiuto nel sito archeologico Luxor in Egitto nel 1997, in cui furono uccisi 58 turisti e 4 egiziani.

Il 32enne, che aveva anche il permesso di soggiorno per motivi lavorativi scaduto, è stato dapprima trattenuto presso il Centro di espulsione di Caltanissetta, per poi essere rimpatriato tramite un volo da Palermo a Tunisi. Altri due tunisini erano stati espulsi la scorsa settimana nella provincia di Ragusa perché manifestavano adesione ideologica all’Isis.

malinconia, donna in riva al mare

Assostampa: “Trattare le notizie di suicidi con responsabilità ed evitando sensazionalismi”

Assostampa Trapani ha rivolto un appello ai colleghi giornalisti, affinché le notizie riguardanti i casi di suicidio vengano a trattate con responsabilità ed evitando i sensazionalismi. Il richiamo arriva in seguito al suicidio di una giovane di Marsala e di ...
Leggi Tutto

Come fratelli: dramma teatrale di mafia, amicizia e scelte

Nuove date per Come fratelli, il dramma in atto unico che andrà in scena il 19 luglio a Villa Filippina, a Palermo inizio spettacolo 21.30, e il 12 Agosto a Cinisi, alla Tonnara dell'orsa. Il testo, scritto da Giovanni Libeccio, vede ...
Leggi Tutto
Vucciria, La "Santa Morte" sfregiata

Sfregiato il murales “La Santa Morte” alla Vucciria

Atto vandalico a piazza Garraffello, in pieno centro storico a Palermo. È stato sfregiato il murales “La Santa Morte”, opera firmata da Igor Scalisi Palminteri, dipinta nel maggio scorso sullo spazio che si affaccia sulla celebre piazza della Vucciria. Nelle ...
Leggi Tutto

Rai Sicilia, Rino Cascio nuovo caporedattore. Gli auguri di Orlando

La Rai siciliana ha un nuovo caporedattore, è il giornalista Rino Cascio. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando fanno gli auguri al neo caporedattore: "Un incarico importante - dichiarano -, carico di ...
Leggi Tutto