Moana, la prima vera star del porno made in Italy

Moana Anna Rosa Pozzi chiamata semplicemente Moana, figlia di un ricercatore nucleare genovese, da ragazza ha girato il mondo con la famiglia, dalla quale si separa all’età di 18 anni per trasferirsi a Roma. Inizia così la carriera di fotomodella, contemporaneamente fa la comparsa in alcuni film e in uno di questi vi partecipa anche Renzo Arbore. Un “corto” che diventa oggetto di culto, girato quasi interamente nella camera da letto della Reggia di Caserta. Nel 1982 conduce a Rai 2 un programma pomeridiano per bambini, ma nel frattempo aveva anche cominciato a girare film porno con vari pseudonimi. A nulla valse questa copertura perché, scoperta, fu mandata via dalla TV di stato. Nel 1986 entra a far parte di Diva Futura, l’agenzia di Riccardo Schicchi e gira il suo primo  film da protagonista dal titolo:”Fantastica Moana”. La lista dei titoli dei film è lunga, alcuni fatti insieme all’altra star di Diva Futura, Ilona Staller, detta Cicciolina. Visto il successo della sorella maggiore, Mima sorella minore di Moana, divenne pornostar col nome di Baby Pozzi, ma non ebbe lo stesso successo. Moana successivamente fondò una casa editrice e scritto un libro:”La filosofia di Moana” dove raccontava dei suoi incontri occasionali con vari VIP, incluso un uomo politico che descrisse molto chiaramente non menzionandone mai il nome. Una breve ma veloce carriera politica la caratterizzò agli inizi degli anni ’90 nel Partito dell’Amore, ma fu un flop. Muore nel 1994  in una clinica di Lione per tumore al fegato.

Timeline del 27 aprile

1840 – Londra: viene posta la prima pietra per l’edificazione del Palazzo di Westminster
1950 – Gérard Blitz fonda l’associazione Club Méditerranée
1981 – Palermo, si conclude il primo congresso del Partito Socialista Italiano in cui il segretario viene eletto democraticamente, invece di essere designato dalla segreteria: Bettino Craxi viene riconfermato con il 74% dei voti
1981 – La Xerox PARC presenta il mouse, la periferica del computer che aprirà le porte per le graphical user interface (GUI)
1992 – Nasce la Repubblica Federale di Jugoslavia, formata da Serbia e Montenegro dopo la secessione di Slovenia e Croazia
2006 – New York, inizia la costruzione della Freedom Tower, edificio principale del nuovo World Trade Center della città
2014 – Città del Vaticano, papa Francesco, con una solenne cerimonia in Piazza San Pietro, dichiara santi Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII, alla presenza del papa emerito Benedetto XVI

I NATI OGGI
1912 – Renato Rascel, attore, comico e cantautore
1922 – Lello Bersani, giornalista
1923 – Lelio Luttazzi, attore, cantante e direttore d’orchestra
1942 – Vittorio Cecchi Gori, imprenditore, produttore cinematografico
1949 – Enzo Braschi, attore, comico e scrittore
1950 – Paolo Pulici, allenatore di calcio e ex calciatore
1954 – Claudio Burlando, politico
1957 – Riccardo Iacona, giornalista e conduttore televisivo
1959 – Sheena Easton, cantante britannica
1960 – Graziano Delrio, politico
1961 – Moana Pozzi, pornostar
1971 – Sergio Friscia, attore, comico e conduttore televisivo

 

Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto
Usb, manifestazione stop glifosato

Stop glifosato, tavolo di coordinamento all’Ars. Usb: “Stop pesticidi. Diritto alla sovranità alimentare”

Venerdì 11 gennaio alle ore 10:30 in Assemblea Regionale Siciliana, nella Sala Rossa “Pio La Torre”, il tavolo di coordinamento Stop glyphosate La Federazione del Sociale USB Catania, insieme agli altri firmatari del manifesto "StopGlifosato", parteciperà, presso  l'Assemblea regionale siciliana, ...
Leggi Tutto