Ciclista travolto da un Suv: è la terza vittima in 3 giorni

Ancora sangue nelle strade di Palermo. Questa notte, poco dopo l’una, Giuseppe Gambino, 33 anni, barista di “Ilardo”, celebre locale del Foro Italico, è stato travolto in via Messina Marine da un Suv.

L’automobilista, in un primo momento, si è dato alla fuga. Poi successivamente si è costituito al Commissariato Brancaccio. Polizia e Vigili Urbani stanno tentando di ricostruire la dinamica dell’incidente.

Secondo il racconto della moglie, Giuseppe Gambino, dopo essere rientrato dal lavoro, era da poco uscito di casa e stava recandosi in bicicletta dalla madre. L’impatto con il Suv è stato proprio all’incrocio tra via Amedeo d’Aosta, dove abitava, e via Messina Marine. Gambino lascia la moglie e un figlio di 7 anni.

E’ la terza vittima di incidenti stradali in tre giorni: lunedì ha perso la vita una bambina 6 anni in via Arcoleo, il giorno dopo un motociclista si è schiantato contro un auto compattatore nella zona di Tommaso Natale. Dall’inizio dell’anno sono già 16 i palermitani che hanno perso la vita sulle strade della città.