Baccaglini superstar. Conferma la chiusura dell’affare ma non aggiunge niente di nuovo

Paul Baccaglini conferma che l’affare per l’acquisto del Palermo è ormai cosa fatta come scritto dai giornali, e, in una diretta sul sito del Giornale di Sicilia dà vita a uno show, dove però, non dice nulla di concreto sulla società che comprerà il club, sui finanziatori e sulle scelte tecniche per affrontare la prossima stagione, in Serie B.

Tante, tantissime parole che servono per rassicurare i tifosi e qualche battuta come “Se saremo promossi, correrò nudo per le strade di Palermo”, ma di tangibile poco o nulla. “Costruiremo una squadra tecnicamente attrezzata per tornare subito in Serie A. Abbiamo in mente una rosa di nomi tra i quali scegliere il nuovo allenatore. Non un nome “sperimentale”, ma persone esperte della Serie B. Nella squadra ci sarà una rivoluzione. Sceglieremo giocatori che rappresentano i valori del nostro progetto, cme Nestorovski e Rispoli, nomi funzionali per il progetto e non viceversa. Avere un budget superiore a quello delle altre squadre di B sarà un vantaggio”.

Niente nomi sui finanziatori della sua YW&F Global Limited per un vincolo di riservatezza nei contratti e una battuta: “Volevamo chiamarla 800A Global Limited, ma abbiamo desistito”. Quanto al ruolo di Zamparini, “Sarò felice di ascoltare lui, come altre persone, ma deciderò con la mia testa, e poi, casomai, chiamerà me al telefono e nessun altro”.

Per chiudere, capitolo stadio: “Sarà una cosa fantastica, un tempio dove si celebrerà il rito del Palermo”.

Insomma, cose già dette e ridette. In un periodo in cui i tifosi avrebbero bisogno di appigliarsi a qualcosa di concreto per immaginare un futuro migliore del triste presente, sarebbe stato necessario qualcosa di più tangibile. Baccaglini si è confermato quel formidabile comunicatore che si sapeva già, ma da “comunicatore” a “imbonitore” il passo può essere breve. Vedremo nei prossimi giorni dove sta la verità.

L'intervento di Fabio Cocchiara durante il Congresso Regionale di Diventerà Bellissima, che si è svolto all'interno del Mondello Palace Hotel, a Palermo

Diventerà Bellissima, l’intervento di Fabio Cocchiara: “Ricreare le antiche sezioni sul territorio”

"Per favore promuovete la creazione delle antiche sezioni sul territorio, perché è molto importante, la gente vuole parlare ed essere ascoltata, e noi abbiamo tutti i requisiti per parlare alla gente". Così Fabio Cocchiara, uno dei militanti che ha preso ...
Leggi Tutto
Maria Giovanna Elmi sarà la madrina della sfilata di Siria Eco Design e Joseph Cuomo che si terrà a Palazzo Bonocore a Palermo

Palazzo Bonocore, Maria Giovanna Elmi madrina della sfilata di Siria Eco Design e Joseph Cuomo

L'eco design incontra il pret-a-couture, sabato 16 dicembre, dalle ore 17,00, a Palazzo Bonocore, in piazza Pretoria, a Palermo. Nunzia Ogliormino, artigiana specializzata nella creazione di accessori, nati da materiali alternativi e di riciclo, e anima del marchio Siria Eco Design, presenterà la propria collezione ...
Leggi Tutto

The Buns, il duo francese si esibisce alla Fabbrica 102

Ancora un appuntamento con la musica internazionale alla Fabbrica 102 di Palermo. Domani, sabato 16 dicembre, nel locale di via Montelone 32, a partire dalle 22.30, si esibirà il duo femminile francese The Buns. La band 'non suona, fa rock'n'roll', ...
Leggi Tutto
Ryanair

Aerei: rientra sciopero Ryanair, possibili altri disagi

L'Anpac sospende lo sciopero dei piloti di Ryanair previsto per oggi a fronte dell'apertura al dialogo da parte della compagnia irlandese nei rapporti con i suoi dipendenti. La compagnia irlandese annuncia di aver scritto ai sindacati dei piloti in Irlanda, Regno ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest