Barcellona Pozzo di Gotto, falsi non vedenti denunciati dalla Guardia di Finanza

Sono stati denunciati dalla Guardia di Finanza di Barcellona Pozzo di Gotto per aver finto di essere ciechi. Si tratta di cinque falsi invalidi che, grazie a questo stratagemma, hanno percepito indebitamente oltre seicentomila euro tra indennità di accompagnamento e pensioni di inabilità.

Quattro di loro  figuravano come “non vedenti assoluti”, mentre la quinta persona, una donna di 78 anni, risultava avere una cecità parziale agli occhi.

Le Fiamme Gialle hanno eseguito delle riprese video mentre i falsi invalidi passeggiavano tra le vie di Barcellona Pozzo di Gotto. I cinque si muovevano senza alcun problema nel traffico cittadino e facevano la spesa nei supermarket.

 

Vucciria, La "Santa Morte" sfregiata

Sfregiato il murales “La Santa Morte” alla Vucciria

Atto vandalico a piazza Garraffello, in pieno centro storico a Palermo. È stato sfregiato il murales “La Santa Morte”, opera firmata da Igor Scalisi Palminteri, dipinta nel maggio scorso sullo spazio che si affaccia sulla celebre piazza della Vucciria. Nelle ...
Leggi Tutto

Rai Sicilia, Rino Cascio nuovo caporedattore. Gli auguri di Orlando

La Rai siciliana ha un nuovo caporedattore, è il giornalista Rino Cascio. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando fanno gli auguri al neo caporedattore: "Un incarico importante - dichiarano -, carico di ...
Leggi Tutto

Palermo, è morta la giornalista Laura Nobile

È morta oggi, a 47 anni, dopo una lunga malattia, Laura Nobile, collaboratrice de La Repubblica per la quale ha seguito per anni gli appuntamenti culturali. "Siamo affettuosamente vicini alla famiglia e ai colleghi di Laura Nobile, una professionista che ...
Leggi Tutto
cane lanciato mare con grossa pietra al collo

Getta il cane in mare con una pietra legata al collo: denunciato

Ha gettato il cane in mare con una grossa pietra legata al collo. È accaduto al Lido Valderice, in provincia di Trapani. Il cane è riuscito a liberarsi dal collare e a raggiungere la riva, dove è stato soccorso dai bagnanti ...
Leggi Tutto