Messina, Gettonopoli: chieste condanne fino a 5 anni

La Procura di Messina ha chiesto condanne che variano dai 3 anni e mezzo ai 5 anni per truffa e abuso d’ufficio nei confronti di 15 persone, nel processo chiamato Gettonopoli. Coinvolti alcuni consiglieri comunali di Messina, accusati di aver intascato i gettoni di presenza senza aver effettivamente partecipato ai lavori delle commissioni.

I consiglieri sono stati, invece, assolti per l reato di falso. Il pm Francesco Massara ha richiesto anche multe da 1.500 a 3.500 euro.

Pin It on Pinterest