Gabriele Del Grande è tornato in Italia. Stamattina l’atterraggio a Bologna

Il governo turco ha liberato il giornalista italiano Gabriele Del Grande, detenuto dal 9 aprile scorso. Stamattina, poco dopo le 10,30, l’aereo che lo ha riportato in Italia è atterrato a Bologna, dov’è atteso da una grande folla all’uscita del gate degli arrivi.

L’annuncio della sua liberazione era stato dato con un tweet dal ministro degli Esteri Angelino Alfano che aveva ringraziato il governo turco. Il ministro ha anche parlato con il giornalista, che oggi terrà anche una conferenza stampa. Del Grande era stato arrestato con l’accusa di voler andare in Siria senza permesso per incontrare presunti terroristi e aveva iniziato uno sciopero della fame, nel carcere di Hatay, vicino a Ankara, mentre in tutta Italia era partita una mobilitazione per la sua liberazione. Oggi, la liberazione e l’espulsione, con il ritorno in Italia, dove ad accoglierlo ci sono anche i suoi famigliari e la sua compagna Alexandra D’Onofrio.

 

 

Pin It on Pinterest