La Lazio umilia il Palermo: finisce 6-2 con la squadra ormai alla deriva

Chi pensava di non poter vedere un Palermo peggiore di quello sconfitto da con Udinese, Cagliari o Milan oggi s’è dovuto ricredere: la Lazio vince 6-2 e il punteggio non dice nemmeno tutto, perché dopo un primo tempo da horror show dei rosanero, terminato con il punteggio di 5 a 0, i biancocelesti giocano al piccolo troppo e concedono la doppietta a Rispoli. Nel finale il goal dell’esterno sinistro Crecco. A 5 giornate dalla fine -13 dall’Empoli, la prossima giornata potrebbe dunque sancire la retrocessione matematica.

Due settimane fa era arrivato l’esonero di Diego Lopez, sostituito dallo storico vice di Guidolin Diego Bortoluzzi. Regista dell’operazione naturalmente Zamparini, contro il parere del presidente Baccaglini che avrebbe confermato il tecnico uruguagio ma non essendosi ancora realizzato l’effettivo cambio di proprietà (in quanto non vi sono ancora stati bonifici della YW&F Global Limited) l’italo-americano si è arreso a chi è ancora l’effettivo proprietario del Palermo Calcio.

I soliti vecchi errori, insomma: trovare nel tecnico il capro espiatorio di una stagione disgraziata e cominciata con la cessione dei pezzi pregiati della squadra. La squadra (senza per questo voler giustificare prestazioni indegne di professionisti) paga anche un contesto di incertezza, riflesso dall’allontanamento di Foschi prima e le dimissioni di Salerno poi: evidentemente i ds a Palermo non possono lavorare.

Ma soprattutto, avverrà l’effettivo passaggio di consegne? O si rischia di rivedere a Palermo un bis del Venezia di Zamparini? Forse i tempi per gli allarmismi non sono ancora maturi ma il precedente autorizza di ipotizzare il peggio, nel contesto societario attuale. Per chi non lo ricordasse, Zamparini nel 1987 acquisì il Venezia in serie C2 e cominciò una lenta scalata fino ala serie A (qualcuno ricorderà la stagione con maniero e Recoba, talenti non spesso visti da quelle parti), salvo poi cominciare un lento declino. Il risultato? Il fallimento dei lagunari.

Giuliana Puma, premiata a Palazzo Mazzarino

“Il cavaliere e la morte” vince il concorso 100 libri per una scuola, premiata Giuliana Puma del liceo Garibaldi di Palermo

"100 libri per una scuola" è il concorso riservato agli studenti medi superiori delle città di "Panorama d’Italia", il tour organizzato dal settimanale Panorama di Mondadori sulle realtà imprenditoriali vincenti del territorio, per incontrare le persone e dialogare con loro ...
Leggi Tutto
A tinte forti, Parco delle Madonie

“Quattro donne”. A Villa Sgadari, Petralia Soprana, presentazione del libro di Carla Garofalo

Petralia Soprana - Nella favolosa settecentesca Villa Sgadari, sabato 20 ottobre 2018, alle 17.30, si presenterà il libro "Quattro donne” di Carla Garofalo, Qanat Edizioni ed arti visive. Converseranno con l'autrice, la giornalista Maria Giambruno e la scrittrice Mari Albanese ...
Leggi Tutto
Teatro del Fuoco Kids

Inizia Teatro del Fuoco Kids, lo spettacolo con il fuoco ed il corso di teatro per i bambini

Il Teatro del Fuoco Kids, nato come sezione del Teatro del Fuoco International Firedancing Festival, ha lo scopo di stimolare le emozioni del bambino, si realizza per il periodo di autunno ed inverno 2018/19 da Elementi Creativi di via Tommaso ...
Leggi Tutto
Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto