Youtube, il fenomeno dell’ultimo decennio

Secondo solo a Google, Youtube è il sito di video sharing più visitato al mondo. Nato nel 2005, oggi contiene più di 50 milioni di file audiovisivi di qualsiasi genere, non ultimi film e pièce teatrali. Youtube è fruibile, grazie alla sue app, oltre che dai computer anche dai tablet e dai telefoni cellulari e questo lo ha reso ancora più popolare. Più della metà delle visualizzazioni di YouTube proviene da dispositivi mobili. Il primo video caricato è stato Me at the zoo (Io allo zoo) pubblicato da Jawed Karim cofondatore del sito e primo utente. I numeri realizzati in questi anni non trovano riscontro in nessun altro sito, secondo l’agenzia di rating Nielsen, ha 20 milioni di visitatori al mese. Youtube è stato acquistato nel 2006 dal colosso Google, dal 2007 divenne disponibile anche in italiano e nel 2010 ha siglato un contratto con la nostra SIAE per tutelare i diritti d’autore. Youtube, purtroppo, è stato usato anche per finalità criminali, dagli attacchi terroristici alle forme di bullismo, sino alle violenze sessuali. In alcuni paesi del mondo la piattaforma è stata letteralmente bloccata per ragioni politiche o religiose. Al netto di tali manifestazioni, esiste la cosiddetta generazione Youtube, quella che in rete ha promosso con successo musica, teatro e personaggi di costume in tutto il mondo.  Il personaggio più seguito in Italia su Youtube da qualche anno è una ragazza di nome Marzia Bisognin, vicentina di nascita che vive all’estero e posta video di bellezza, ricette e tempo libero in inglese ed ha circa 6.956.000 iscritti, ma non è solo questa la sua peculiarità, infatti è la fidanzata del famoso Youtuber PewDiePie il ragazzo con più iscritti al mondo,circa 35.000.000.

 

Timeline del 23 aprile 

1348 – Inghilterra: re Edoardo III proclama il giorno di San Giorgio e fonda l’Ordine della Giarrettiera
1616 – Stesso giorno di morte degli scrittori William Shakespeare, Miguel de Cervantes e Garcilaso de la Vega motivo per cui l’UNESCO ha proclamato questo giorno “Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore”
1867 – William Lincoln brevetta lo Zoetrope, apparecchio precursore del proiettore per il cinema
1946 – La Piaggio deposita un brevetto per “motocicletta a complesso razionale di organi ed elementi con telaio combinato con parafanghi e cofano ricoprenti tutta la parte meccanica“: nasce la Vespa Piaggio
1956 – USA: il cantante Elvis Presley tiene il suo primo spettacolo a Las Vegas, Nevada
1967 – Lancio in orbita della Sojuz 1: a bordo un solo cosmonauta, il colonnello Vladimir Komarov, che morirà durante le operazioni di rientro della navicella spaziale
1985 – Argentina, a Buenos Aires si apre il processo sulla fine dei desaparecidos
2001 – La Intel commercializza il processore Pentium 4
2005 – Nasce YouTube: alle ore 20:27 viene registrato il primo account e viene caricato il primo video, intitolato Me at the zoo

I NATI OGGI

1564 – William Shakespeare, drammaturgo e poeta inglese
1891 – Sergej Sergeevič Prokof’ev, musicista, pianista e compositore sovietico
1928 – Shirley Temple, attrice, cantante e ballerina statunitense
1930 – Pino Zac, disegnatore, regista e animatore
1945 – Cristiano Malgioglio, cantante, paroliere e personaggio televisivo
1949 – John Miles, cantante, chitarrista e tastierista inglese
1952 – Narada Michael Walden, batterista, compositore e produttore discografico statunitense
1960 – Maria Teresa Ruta, showgirl e conduttrice televisiva

 

Pin It on Pinterest