Direttamente da Star Trek arriva Travis, traduttore universale di oltre 80 lingue

La tecnologia arriva in soccorso di chi non è in grado di parlare le lingue straniere. Già da tempo i ricercatori di tutto il mondo hanno tentato di farci scavalcare le barriere linguistiche. Adesso arriva un comunicatore universale tascabile in grado di individuare e tradurre in perfetta autonomia le lingue parlate che non ha nulla da invidiare a quello di Star Trek. Si chiamerà Travis e saprà tradurre in maniera simultanea più di ottanta lingue, che scenderanno a venti in offline.

Prodotto in Olanda dalla Travis Translator, il nuovo gioiellino hi-tech è dotato di una propria connessione 3G e non avrà bisogno, di conseguenza, di integrarsi con altri dispositivi. La più grande peculiarità e il sistema di intelligenza artificiale che lo porterà a imparare e migliorarsi ogni giorno, con l’obiettivo di capire anche accenti e slang. Travis arriverà sul mercato il prossimo inverno e tutti ci sentiremo un po’ come il capitano Kirk.

Pin It on Pinterest