Baccaglini rivela: “Ecco chi comprerà il Palermo. Rispettati i tempi”

 

Sarà la YW&F Global Limited a acquistare il 100% delle azioni del Palermo da Maurizio Zamparini. Lo ha comunicato stamattina Paul Baccaglini, il nuovo presidente del club che con la sua società ha curato il passaggio della società dalla vecchia alla nuova proprietà.

“Rispettando le tempistiche poste durante la presentazione del nuovo progetto Palermo, comunico che la Società che acquisirà il 100% delle azioni del Palermo sarà YW&F Global Limited”.

In ogni caso Baccaglini ha scelto il giorno sbagliato: oggi è il giorno in cui è nato Renzo Barbera, una sorta di 2 giugno della comunità calcistica palermitana. Avrebbe potuto attendere un altro giorno per comunicare l’ennesima non-notizia della sua permanenza a Palermo. Di fatto sappiamo il nome della società che acquisirà le quote di Zamparini. Due mesi, giorno più giorno meno, per tirare fuori la sigla YW&F di cui nulla si sa -nè la consistenza economica, nè i soci o il core business-. Si legge ancora che “la struttura creata si adeguerà alle norme federali”. La parola creata già desta qualche perplessità, il resto è umorismo involontario: se non si adeguasse non potrebbe acquistare le quote. Se il comunicato del simpatico (ma non abusi perché lo sta diventando sempre meno) Baccaglini l’avessero letto Lillo e Greg il commento sarebbe stato: “Esticazzi”.

Pin It on Pinterest