Nel derby di Copenaghen dalla tribuna del Brondby volano topi morti

Quello che hanno fatto i tifosi del Brondby nel derby del campionato danese contro il Copenaghen resterà nella storia degli orrori del calcio. Hanno tirato tre topi morti verso il giocatore degli ospiti Ludwig Augustinsson che si accingeva a battere un calico d’angolo.

La partita ha dovuto essere sospesa per qualche minuto, per dare il tempo a un inserviente di portare fuori i tre ratti che i giocatori del Copenaghen avevano spinto fuori dal campo con i piedi. La gara è poi proseguita, con la vittoria degli ospiti per 1-0. Il lancio dei topi danesi si unisce alla collezione di vergogne da stadio, come la testa di maiale lanciata a Luis Figo dai suoi ex tifosi del Barcellona, in un memorabile Clasico col Real Madrid, o il motorino scagliato dalle tribune del Meazza di Milano in un derby di Champions contro il Milan.

Pin It on Pinterest