Catastrofe rosa: arrestato il patron di Force India

Il proprietario e team principal della Force India, il magnate Vijay Mallya, è stato arrestato questa mattina a Londra da Scotland Yard a seguito di una richiesta di estradizione del governo indiano. La notizia, rilasciata dall’edizione online del quotidiano Times of India, è stata minimizzata dallo stesso magnate su Twitter, che ha scritto: “Il solito clamore dei media indiani. L’udienza per l’estradizione è iniziata come previsto”.

La magistratura indiana ha emesso lo scorso marzo un mandato di arresto nei confronti di Vijay Mallya dopo che un consorzio formato da diciassette banche si era rivolto al tribunale denunciandolo per recuperare prestiti per circa 90 miliardi di rupie, oltre un miliardo di euro, soldi che gli erano stati concessi per il salvataggio di alcune sue aziende, in particolare la compagnia aerea Kingfisher Airlines, in seguito comunque fallita. Il fisco indiano l’ha anche indagato per riciclaggio: il magnate sarebbe sospettato di aver dirottato su conti segreti in paradisi fiscali i fondi ricevuti per il salvataggio della compagnia aerea.

Vijay Mallya avrebbe pagato la cauzione, per un totale di 650.000 sterline, ma il suo passaporto sarebbe stato trattenuto dalle autorità per impedirgli di lasciare l’Inghilterra prima del 17 maggio, data per l’udienza di estradizione.

Per questioni “cromatiche” tra la Force India e il Palermo Calcio è nata fin da subito un’amicizia proseguita a suon di tweet sui rispettivi profili social. La livrea della monoposto è, infatti, rosa con dettegli neri. L’attaccante del Palermo Ilija Nestorovski ha festeggiato la sua doppietta in Liechtenstein-Macedonia con il gesto del volante, proprio in onore della Force India, mentre la squadra indiana di Formula 1 ha utilizzato le magliette ufficiali del Palermo Calcio per tutti gli uomini nel boxe durante il Gran Premio di Melbourne. Il Presidente del Palermo Paul Baccaglini aveva parlato di un possibile accordo di sponsorizzazione tra le due società: i problemi giudiziari di Vijay Mallya potrebbero, però, bloccare questa possibilità.

Genio di Palermo, al via il concorso fotografico per celebrarlo

Dopo la celebrazione della "Giornata del Genio di Palermo", svoltasi venerdì scorso a Palazzo delle Aquile, in coincidenza con l'anniversario dei moti del 12 gennaio 1848, prende il via un'altra iniziativa promossa dall'Amministrazione comunale per celebrare il nume laico della ...
Leggi Tutto
Marco Pomar, vice presidente della Waterpolo Palermo, replica al M5S: "Senza le società sportive la piscina comunale sarebbe chiusa da anni"

Piscina comunale chiusa nel pomeriggio, manca assistenza ai bagnanti

"Ci scusiamo per il disagio" è ormai una frase ricorrente per gli utenti della piscina comunale. Anche oggi, 15 gennaio 2018, all'ingresso dell'impianto è stato affisso l'ennesimo cartello che annuncia la chiusura nel pomeriggio, nell'orario tra le 13 e le ...
Leggi Tutto
Crescendo, quinta edizione del concorso per giovani talenti della musica

Crescendo, quinta edizione del concorso per giovani talenti della musica

Crescendo, il concorso nazionale per giovani talenti della musica nato nel 2014 e organizzato ogni anno dalla Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana, giunge alla sua quinta edizione. Una grande opportunità di visibilità per chi vuole cimentarsi in repertori che spaziano dal ...
Leggi Tutto
Vittorio Sgarbi

Sgarbi: “Reggia di Caserta utilizzata per matrimoni o feste? In passato regge, ville e palazzi servivano proprio a questo”

Hanno suscitato polemiche le nozze da record festeggiate qualche giorno fa con un ricevimento alla Reggia di Caserta, la residenza reale più grande al mondo, dichiarata dall’Unesco patrimonio dell’umanità. La splendida reggia che Carlo di Borbone re di Napoli commissionò ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest