Catastrofe rosa: arrestato il patron di Force India

Il proprietario e team principal della Force India, il magnate Vijay Mallya, è stato arrestato questa mattina a Londra da Scotland Yard a seguito di una richiesta di estradizione del governo indiano. La notizia, rilasciata dall’edizione online del quotidiano Times of India, è stata minimizzata dallo stesso magnate su Twitter, che ha scritto: “Il solito clamore dei media indiani. L’udienza per l’estradizione è iniziata come previsto”.

La magistratura indiana ha emesso lo scorso marzo un mandato di arresto nei confronti di Vijay Mallya dopo che un consorzio formato da diciassette banche si era rivolto al tribunale denunciandolo per recuperare prestiti per circa 90 miliardi di rupie, oltre un miliardo di euro, soldi che gli erano stati concessi per il salvataggio di alcune sue aziende, in particolare la compagnia aerea Kingfisher Airlines, in seguito comunque fallita. Il fisco indiano l’ha anche indagato per riciclaggio: il magnate sarebbe sospettato di aver dirottato su conti segreti in paradisi fiscali i fondi ricevuti per il salvataggio della compagnia aerea.

Vijay Mallya avrebbe pagato la cauzione, per un totale di 650.000 sterline, ma il suo passaporto sarebbe stato trattenuto dalle autorità per impedirgli di lasciare l’Inghilterra prima del 17 maggio, data per l’udienza di estradizione.

Per questioni “cromatiche” tra la Force India e il Palermo Calcio è nata fin da subito un’amicizia proseguita a suon di tweet sui rispettivi profili social. La livrea della monoposto è, infatti, rosa con dettegli neri. L’attaccante del Palermo Ilija Nestorovski ha festeggiato la sua doppietta in Liechtenstein-Macedonia con il gesto del volante, proprio in onore della Force India, mentre la squadra indiana di Formula 1 ha utilizzato le magliette ufficiali del Palermo Calcio per tutti gli uomini nel boxe durante il Gran Premio di Melbourne. Il Presidente del Palermo Paul Baccaglini aveva parlato di un possibile accordo di sponsorizzazione tra le due società: i problemi giudiziari di Vijay Mallya potrebbero, però, bloccare questa possibilità.

Giusto Catania

Iniziativa ‘Giu le mani da Salvini’. Protesta Giusto Catania, capogruppo Sc: “Grave provocazione contro la magistratura”

"La manifestazione 'Giu le mani da Salvini' organizzata a Palermo è una volgare provocazione e una vera e propria intimidazione nei confronti della Procura della Repubblica”, protesta Giusto Catania, capogruppo di Sinistra Comune. “È un momento molto delicato perchè sono ...
Leggi Tutto
Noi siamo immortali, libro di Giovanni Cupidi

“Noi siamo immortali”. Ficarra e Picone presentano ai Cantieri Culturali di Palermo il libro di Giovanni Cupidi, prefazione di Jovanotti

“Ognuno ha la propria storia, che è unica, e questo è il bello. Non racconto la mia perché è più speciale di quella degli altri ma proprio perché è diversa. Adoro il concetto di diversità, che include l'unicità di ognuno ...
Leggi Tutto
Modigliani Experience

Modigliani Experience, Les Femmes: l’universo femminile di Amedeo Modigliani dal 3 novembre a Palermo, Palazzo Bonocore

Le donne di Modigliani da Taormina a Palermo. Dopo l’esposizione a Palazzo Corvaja in programma fino al prossimo 21 ottobre la mostra “Modigliani Experience, Les Femmes”, ideata dall’Istituto Amedeo Modigliani, in preparazione delle celebrazioni del centenario della morte del grande ...
Leggi Tutto
Premio Renzino Barbera

Al Teatro Politeama il “Premio Renzino Barbera – La Sicilia del Fare per la Cultura”

Una serata-omaggio, dedicata al grande poeta e umorista Renzino Barbera, per valorizzare le eccellenze e i talenti siciliani che si sono distinti nella propria terra Lo spettacolo si svolgerà il prossimo sabato 6 ottobre, alle ore 21.30 al Teatro Politeama, ...
Leggi Tutto