Catastrofe rosa: arrestato il patron di Force India

Il proprietario e team principal della Force India, il magnate Vijay Mallya, è stato arrestato questa mattina a Londra da Scotland Yard a seguito di una richiesta di estradizione del governo indiano. La notizia, rilasciata dall’edizione online del quotidiano Times of India, è stata minimizzata dallo stesso magnate su Twitter, che ha scritto: “Il solito clamore dei media indiani. L’udienza per l’estradizione è iniziata come previsto”.

La magistratura indiana ha emesso lo scorso marzo un mandato di arresto nei confronti di Vijay Mallya dopo che un consorzio formato da diciassette banche si era rivolto al tribunale denunciandolo per recuperare prestiti per circa 90 miliardi di rupie, oltre un miliardo di euro, soldi che gli erano stati concessi per il salvataggio di alcune sue aziende, in particolare la compagnia aerea Kingfisher Airlines, in seguito comunque fallita. Il fisco indiano l’ha anche indagato per riciclaggio: il magnate sarebbe sospettato di aver dirottato su conti segreti in paradisi fiscali i fondi ricevuti per il salvataggio della compagnia aerea.

Vijay Mallya avrebbe pagato la cauzione, per un totale di 650.000 sterline, ma il suo passaporto sarebbe stato trattenuto dalle autorità per impedirgli di lasciare l’Inghilterra prima del 17 maggio, data per l’udienza di estradizione.

Per questioni “cromatiche” tra la Force India e il Palermo Calcio è nata fin da subito un’amicizia proseguita a suon di tweet sui rispettivi profili social. La livrea della monoposto è, infatti, rosa con dettegli neri. L’attaccante del Palermo Ilija Nestorovski ha festeggiato la sua doppietta in Liechtenstein-Macedonia con il gesto del volante, proprio in onore della Force India, mentre la squadra indiana di Formula 1 ha utilizzato le magliette ufficiali del Palermo Calcio per tutti gli uomini nel boxe durante il Gran Premio di Melbourne. Il Presidente del Palermo Paul Baccaglini aveva parlato di un possibile accordo di sponsorizzazione tra le due società: i problemi giudiziari di Vijay Mallya potrebbero, però, bloccare questa possibilità.

lettera a babbo natale

Poste Italiani ai bambini, ancora due giorni per scrivere a Babbo Natale e ricevere una sorpresa

Tutti i bambini che scriveranno la loro letterina riceveranno una sorpresa e l’invito a scaricare un app per giocare con disegni e lettere animate  Anche quest’anno torna la “Posta di Babbo Natale” la tradizionale iniziativa di Poste Italiane dedicata ai ...
Leggi Tutto
Sabrina Figuccia e Leoluca Orlando

Sabrina Figuccia: “Almaviva, il Comune di Palermo mantenga gli impegni con i lavoratori ex Lsu”

"Dopo la grande disponibilità a parole manifestata nella campagna elettorale delle amministrative del 2017, adesso il Comune si tira indietro" "Senza risposta l’appello lanciato da alcuni lavoratori ex Lsu che sono transitati in Almaviva e che adesso, grazie anche alle ...
Leggi Tutto
Rosario Mingoia

Mingoia eletto segretario generale in Uilca Unicredit Banca

Rosario Mingoia, giovane dirigente sindacale siciliano della Uilca, originario di Mussomeli (Cl), è stato eletto segretario generale della Uilca Unicredit Banca e segretario generale aggiunto del coordinamento in Unicredit Group, a conclusione dell'assemblea congressuale della Uilca, gruppo Unicredit, svoltasi a ...
Leggi Tutto
Comune di Palermo

Cisl su precari Comune di Palermo, stabilizzazione solo annunciata, nessuna certezza per i lavoratori

“In un contesto normativo e politico che favorisce finalmente l’uscita definitiva del precariato - affermano Lo Gelfo e Chiaramonte per la Cisl - si continua a rimandare la soluzione del problema”. “L’unica certezza è che l’amministrazione concederà la proroga a ...
Leggi Tutto