Torretta, tragedia in una villa. Muore annegato bimbo di due anni

Tragedia in una villa di Torretta. Un bambino di due anni è deceduto per annegamento nella piscina dove si trovava con i genitori. È arrivato gravissimo al pronto soccorso pediatrico dell’ospedale Cervello dove è morto poco dopo.
Dalla prima ricostruzione il bimbo era a bordo piscina con il padre che prendeva il sole. La dinamica non è chiara ma il piccolo sarebbe caduto all’interno della piscina. Il padre si è tuffato immediatamente nel tentativo di salvarlo. Poco prima aveva chiamato il 118. Poi si è messo in auto per raggiungere l’ospedale. L’autoambulanza, mentre stava raggiungendo il luogo, ha incrociato l’auto e il piccolino è stato messo nel mezzo di soccorso per raggiungere l’ospedale. Purtroppo a nulla è servito l’intervento degli operatori e dei medici dell’ospedale Cervello.


Leggi altri dettagli su ANSA

Pin It on Pinterest