Palermo, è una pena. In superiorità numerica per un’ora fa 0-0 col Bologna. L’Empoli vince a Firenze

Il Palermo non è andato oltre uno squallido 0-0 col Bologna, al Barbera e con la vittoria dell’Empoli a Firenze, la retrocessione è praticamente una certezza. Pur in superiorità numerica dal 25′ del primo tempo, per l’esplusione di Pulgar, reo di aver insultato l’arbitro, i rosanero non sono riusciti a impensierire la retroguardia rossoblù. Anzi, proprio gli ospiti hanno avuto le occasioni migliori per segnare nonostante l’uomo in meno. Di Francesco, al 30′ del primo tempo e al 19′ della ripresa, ha sprecato entrambe le volte in contropiede a tu per tu con Fulignati, ancora una volta preferito a Posavec. La squadra di Bortoluzzi non ha mai inquadrato la porta. Soltanto due tiri dalla distanza usciti fuori non di molto di Bruno Henrique, uno per tempo, sul taccuino, fino al 35′. Ma le palle più ghiotte capitano sui piedi di Diamanti che servito in area da Lo Faso liscia clamorosamente, e poi su quello di Sallai che sfruttando una pessima respinta del portiere del Bologna calcia alto da pochissimo passi e a porta vuota. E’ il suono della campana a morto per le speranze dei rosanero che escono dal campo sotto i fischi dei pochi tifosi presenti, nonostante tutto, sugli spalti del Barbera.

Piloni viadotto Morandi, Agrigento

Viadotto Morandi Akragas, sindaco di Agrigento convoca riunione su ipotesi demolizione

L’ipotesi di procedere alla demolizione del viadotto Akragas sulla strada statale che collega il capoluogo agrigentino con Porto Empedocle sarà discussa il prossimo 7 settembre in una riunione convocata dal sindaco di Agrigento Calogero Firetto. Il viadotto fu costruito su ...
Leggi Tutto
Rita Borsellino

Il cordoglio per la scomparsa di Rita Borsellino. Orlando: “Ha trasformato la sua tragedia in impegno civile”

“Provo grandissimo dolore per la scomparsa di Rita Borsellino, che con la sua dolce determinazione ha combattuto tante battaglie non solo di legalità e civiltà nella nostra Isola e nel nostro Paese”. Leoluca Orlando rende così omaggio alla sorella del ...
Leggi Tutto
L'ordine delle cose

Mafia liquida e il film “L’ordine delle cose”, concludono a Scicli “Libero Cinema in Libera Terra”

Obiettivo della rassegna itinerante è rispondere alla violenza mafiosa attraverso la visione di film capaci di stimolare il dialogo e il confronto Si conclude a Scicli (Ragusa), domenica 5 agosto, il viaggio di Libero Cinema in Libera Terra. L’ultima tappa ...
Leggi Tutto

Carini, il 9 agosto lo spettacolo Siciliani sotto le stelle con Stefano Piazza e Marcello Mandreucci

Aspettando che a San Lorenzo le stelle cadenti si facciano ambasciatrici dei nostri desideri, a Carini gli astri nascenti siciliani e le star affermate del territorio ci daranno un anticipo della notte più stellata dell'anno sul palco dell'Anfiateatro Villa Belvedere ...
Leggi Tutto