Cina, giovane ha un incidente d’auto: in ospedale accorrono 17 fidanzate

Incredibile storia che arriva dai giornali in Cina e che ha fatto il giro di mezzo mondo. Yuan, giovane che abita a Chansha, nella provincia dello Hunnan, ha un incidente d’auto. Non è in pericolo di vita ma ha ferite che fanno decidere i medici per il ricovero. Sedato e medicato, le infermiere gli chiedono se è necessario avvertire i familiari. Alla risposta affermativa, si scatena il putiferio.

Al suo capezzale, dopo un’ora, complice il tam tam, oltre ai genitori e ai fratelli cominciano ad arrivare molte ragazze. Tutte preoccupatissime per la sorte di Yuan e tutte che si presentano come la “fidanzata”. Ognuna, però, all’insaputa dell’altra. Ed è così che si è scatenata la rissa: urla, spintoni, parolacce, disperazione. Poi le ragazze si calmano e si raccontano le loro storie: tutte erano state ingannate dal giovane. E per motivi assolutamente estranei all’amore. C’è chi ha avuto un figlio, chi ha confessato di avergli prestato dei soldi, un’altra dice di averlo mantenuto per nove anni, con un’altra ancora si sarebbe dovuto sposare. Un guaio per Yuan che, oltre ad essere stato lasciato, adesso dovrà risponderne in tribunale perché le sue amanti lo hanno denunciato per truffa.

Pin It on Pinterest