Quando il papà della Pantera Rosa finisce sul francobollo

Enrico Nicola Mancini detto Henry, è un compositore, direttore d’orchestra e arrangiatore. Figlio di immigrati abruzzesi, fin da piccolo si appassiona alla musica e terminati gli studi si trasferisce a New York per frequentare la scuola musicale, ma la chiamata alle armi gli impedisce di finire il corso. Con la fine della guerra viene chiamato come pianista nell’orchestra di Glenn Miller e lì conosce la sua futura sposa, Virginia O’Connor. La collaborazione con il regista Blake Edwards gli consente di essere riconosciuto da diverse generazioni di appassionati per la colonna sonora de “La Pantera Rosa”. Mancini compose altre canzoni indimenticabili, una tra tutte “Moon River”. Il 13 aprile 2004 gli Stati Uniti gli hanno dedicato un francobollo commemorativo.

 

Timeline del 13 aprile

1829 – Atto di emancipazione: Il parlamento inglese accorda la libertà di religione al cattolicesimo romano
1863 – Caprera, nell’isola del suo esilio volontario a nord della Sardegna, il generale Giuseppe Garibaldi, è ancora costretto al letto dalla ferita alla gamba
1943 – Seconda guerra mondiale: radio Berlino annuncia il ritrovamento di fosse comuni nelle foreste di Katyn presso Smolensk, in URSS. Anni dopo si confermerà trattarsi di circa 15.000 ufficiali polacchi uccisi dalla polizia segreta di Stalin
1986 – Papa Giovanni Paolo II visita la sinagoga di Roma: è la prima volta nella storia che un papa entra in un tempio ebraico
2004 – Stati Uniti d’America: emissione del francobollo commemorativo di Henry Mancini

 

I NATI OGGI

1743 – Thomas Jefferson, politico, scienziato e architetto statunitense
1866 – Butch Cassidy, criminale statunitense
1920 – Roberto Calvi, banchiere
1943 – Franco Scaldati, drammaturgo, attore e regista
1946 – Al Green, cantante statunitense
1962 – Rocco Dicillo, agente scelto di Polizia

 

Pin It on Pinterest