Lomonte, ecco come i Siciliani Liberi immaginano la cultura a Palermo

“Si parla tanto della cultura come risorsa primaria di Palermo ma la verità è che da troppo tempo la nostra città rappresenta l’avanguardia della retroguardia. Si sono fatte operazioni di facciata buone solo per i comunicati stampa e non si è investito nulla sull’anima di questa città”. Ciro Lomonte, candidato sindaco di Siciliani Liberi,  boccia da cima a fondo le politiche culturali della Palermo di Orlando e propone la sua linea per il futuro.

“Immagino un grande polo museale dedicato all’arte figurativa e non concettuale. Un’operazione da realizzare con la Regione e che consentirebbe anche il rilancio del’Albergo delle Povere. E poi punterei anche sul Museo del Jazz, un genere alla cui storia la Sicilia ha contribuito in maniera determinante – basti pensare a Nick La Rocca – e che in Sicilia ha avuto sempre un forte radicamento”.

Sulle Istituzioni culturali ritiene necessario un salto in avanti. “Il Teatro Massimo è il simbolo di Palermo, la proiezione che offriamo alla città ma, in termini di immagine, soprattutto ai turisti. Sappiamo che il flusso degli stranieri è fondamentale e quindi deve essere pensata una produzione dedicata a questo segmento. Mi piacerebbe che il Teatro Biondo fosse meno frivolo, perché è giusto fare cassa ma senza dimenticare la qualità che il primo teatro cittadino deve sapere esprimere. E poi, quando si comincia a pensare al restauro del Politeama? Sul piano della strategia il primo punto è realizzare una stretta sinergia tra tutte le Istituzioni culturali cittadine per creare il prodotto culturale di Palermo e una nuova stagione di creatività”.

Foto di Fabio Sgroi - Rep. Ceca 2008 @ Fabio Sgroi

Fabio Sgroi / Un reportage in bianco e nero in quattordici paesi europei

Past Euphoria-Post Europa, libro fotografico di Fabio Sgroi, è la storia di un viaggio che attraversa in lungo e largo i Paesi dell’est Europa continentale. È un viaggio nel tempo, che coglie i diversi passaggi di un percorso articolato e complesso, ...
Leggi Tutto
Convegno Cgil Sicilia, Gianna Fracassi: "Il dibattito sul consumo di suolo e rigenerazione urbana è di fatto assente dall'agenda politica di questo Paese"

Fracassi (Cgil), “I temi della rigenerazione urbana sostenibile assenti dall’agenda politica del Paese”

Il dibattito sulla rigenerazione urbana sostenibile, presieduto dalla segretaria regionale della Cgil Sicilia Mimma Argurio e coordinato dal segretario generale di Cgil Catania Giacomo Rota, e quello sull'analisi degli studiosi di settore invitati dal sindacato, sono stati i temi principali ...
Leggi Tutto
Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha conferito la medaglia di rappresentanza al Teatro Libero di Palermo per i 50 anni di attività

Mattarella conferisce la medaglia di rappresentanza al Teatro Libero di Palermo

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha conferito la medaglia di rappresentanza al Teatro Libero di Palermo in occasione del cinquantesimo anno di attività. Si tratta di un riconoscimento che viene attribuito a discrezione del Presidente della Repubblica a iniziative ritenute ...
Leggi Tutto
Sembrava a un passo dalla scarcerazione ma Dell'Utri resta in prigione per un conflitto di competenze della Corte d'appello di Caltanissetta

Conflitto di competenza, Dell’Utri resta in carcere: decisione rinviata al prossimo 8 marzo

Sembrava a un passo dalla scarcerazione ma l'ex senatore di Forza Italia Marcello Dell'Utri, condannato a 7 anni per concorso esterno in associazione mafiosa, resta, almeno per il momento, in prigione. La Corte d'appello di Caltanissetta, che avrebbe dovuto decidere ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest