Vinitaly, il “mundial” Barzagli dietro il successo di Casematte

Quando il vino cattura anche il calciatore. Gianfranco Sabatino, patron di Casematte, è riuscito a coinvolgere Andrea Barzagli, al tempo in cui il centrale della Juve era il “ministro” della difesa del Palermo e da poco campione del mondo.

Una partecipazione attiva e non simbolica nella conduzione della piccola azienda della Doc Faro, con un occhio costantemente rivolto alla produzione biologica, già due volte “3 Bicchieri” del Gambero Rosso.

Forte di una produzione di alta qualità, Sabatino ha avuto anche quest’anni un’accoglienza positiva al Vinitaly di Verona.

Pin It on Pinterest