Palermo, lavoratori in nero nei locali notturni: sanzioni per oltre 80.000 euro

Locali notturni senza autorizzazioni e con lavoratori in nero. I militari della Stazione Carabinieri di Palermo Oreto, unitamente a quelli del Nucleo Operativo del Comando Carabinieri Tutela del Lavoro di Palermo, agli Ispettori del N.A.S. del Comando Carabinieri Tutela della Salute di Palermo e del personale della Siae di Palermo, nell’ambito di un piano coordinato finalizzato al controllo dei locali notturni, hanno proceduto ad effettuare verifiche amministrative nei locali della movida maggiormente frequentati dai giovani.

I Carabinieri hanno denunciato F.s., titolare di una sala ricevimenti in zona Oreto, perché esercitava l’attività imprenditoriale non possedendo alcuna licenza e autorizzazione all’esercizio dell’attività ricettiva e da ballo. Inoltre tutti i lavoratori presenti non risultavano in regola con la documentazione relativa all’assunzione e ai CCNL. I miliari hanno posto sotto sequestro amministrativo l’intera struttura ed elevato una multa di  29.000 euro al titolare.

I controlli estesi anche all’attigua attività di M.a., anch’essa titolare di una sala intrattenimenti, hanno permesso di accertare la presenza di 17 lavoratori irregolari, l’ampliamento dell’area per la somministrazione degli alimenti e bevande senza la prescritta autorizzazione e la mancata attuazione delle procedure di autocontrollo (H.A.C.C.P). In questo caso sono state elevate sanzioni per un totale di € 53.000.

Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto
Usb, manifestazione stop glifosato

Stop glifosato, tavolo di coordinamento all’Ars. Usb: “Stop pesticidi. Diritto alla sovranità alimentare”

Venerdì 11 gennaio alle ore 10:30 in Assemblea Regionale Siciliana, nella Sala Rossa “Pio La Torre”, il tavolo di coordinamento Stop glyphosate La Federazione del Sociale USB Catania, insieme agli altri firmatari del manifesto "StopGlifosato", parteciperà, presso  l'Assemblea regionale siciliana, ...
Leggi Tutto