Allarme bomba e psicosi terrorismo: scatta la paura a Palermo e Catania

Psicosi terrorismo in Sicilia. Due allarmi bomba nel giro di poche ore, uno a Palermo e una a Catania.

Nel capoluogo siciliano l’allarme è scattato a causa di un involucro voluminoso  sospetto individuato da un passante in via Paolo Balsamo, nei pressi della stazione centrale. La zona è stata chiusa e sul posto sono intervenuti Polizia, agenti della municipale e militari dell’Esercito. Gli artificieri hanno individuato il pacco e si sono accertati non vi fosse nulla di pericoloso. Si trattava, infatti, di un bagaglio dimenticato da un viaggiatore. L’emergenza è quindi rientrata.

A Catania artificieri e squadra cinofili della Polizia sono intervenuti al Palazzo di Giustizia a seguito di una telefonata anonima che avvertiva della presenza di una bomba. Il tribunale è stato evacuato. Le forze dell’ordine hanno effettuato alcuni controlli anche nei locali dell’ex Pretura di via Crispi. Anche in questo caso gli accertamenti hanno dato esito negativo e l’attività è ripresa solo in tarda mattinata.

I due allarmi bomba arrivano a poco più di 24 ore dagli attimi di panico vissuti dagli studenti universitari alla mensa dell’università di Palermo, quando uno studente di origini marocchine era entrato nell’edificio durante la cena urlando “chi è satanista e vuole morire rimanga qui, chi è cattolico, musulmano, ebreo, esca fuori”.

E si prepara una Pasqua all’insegna dei controlli a tappeto in tutta la Regione, come sottolinea anche il Giornale di Sicilia, nella prima pagina firmata dal neo direttore Marco Romano, che mette in evidenza la circolare del Viminale con i nuovi punti di controllo per le cerimonie religiose in tutta l’isola.

Sabrina Figuccia e Leoluca Orlando

Sabrina Figuccia: “Almaviva, il Comune di Palermo mantenga gli impegni con i lavoratori ex Lsu”

"Dopo la grande disponibilità a parole manifestata nella campagna elettorale delle amministrative del 2017, adesso il Comune si tira indietro" "Senza risposta l’appello lanciato da alcuni lavoratori ex Lsu che sono transitati in Almaviva e che adesso, grazie anche alle ...
Leggi Tutto
Rosario Mingoia

Mingoia eletto segretario generale in Uilca Unicredit Banca

Rosario Mingoia, giovane dirigente sindacale siciliano della Uilca, originario di Mussomeli (Cl), è stato eletto segretario generale della Uilca Unicredit Banca e segretario generale aggiunto del coordinamento in Unicredit Group, a conclusione dell'assemblea congressuale della Uilca, gruppo Unicredit, svoltasi a ...
Leggi Tutto
Comune di Palermo

Cisl su precari Comune di Palermo, stabilizzazione solo annunciata, nessuna certezza per i lavoratori

“In un contesto normativo e politico che favorisce finalmente l’uscita definitiva del precariato - affermano Lo Gelfo e Chiaramonte per la Cisl - si continua a rimandare la soluzione del problema”. “L’unica certezza è che l’amministrazione concederà la proroga a ...
Leggi Tutto
Marianna Caronia ed Ernesto Basile

Museo Basile e Liberty. ARS approva primi fondi per progettazione

Acquista concretezza l'idea di realizzare a Palermo un museo del Liberty e dell'opera di Ernesto Basile. Con un emendamento approvato questa notte dalla commissione bilancio su proposta di Marianna Caronia è stato infatti stanziata la somma di 45000 euro per ...
Leggi Tutto