Confiscate Playstation 4 e Xbox One agli studenti per migliorare i risultati degli esami

Confiscano Playstation 4, Xbox One e smartphone agli alunni per migliorare i risultati degli esami. È successo a Londra, dove il preside della King Solomon Academy, Max Haimendorf, in accordo con i genitori dei ragazzi, ha deciso di privare gli studenti dell’istituto di futili distrazioni.

La King Solomon Academy è in competizione con altre scuole inglesi per la miglior media della valutazione degli alunni. Questo nonostante sia ubicata in una delle zone più povere di Westminster. La scuola è anche conosciuta in Gran Bretagna per i suoi rigorosi metodi di apprendimento. Ogni volta che gli alunni non svolgono in maniera perfetta i compiti a casa i professori mandano un messaggio di testo ai genitori.

“Giocare fino a tardi compromette il livello di attenzione la mattina seguente”, ha spiegato il preside Haimendorf. La confisca, secondo il preside, dovrebbe aumentare il livello di attenzione degli studenti e migliorare i risultati degli esami.

Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto
Usb, manifestazione stop glifosato

Stop glifosato, tavolo di coordinamento all’Ars. Usb: “Stop pesticidi. Diritto alla sovranità alimentare”

Venerdì 11 gennaio alle ore 10:30 in Assemblea Regionale Siciliana, nella Sala Rossa “Pio La Torre”, il tavolo di coordinamento Stop glyphosate La Federazione del Sociale USB Catania, insieme agli altri firmatari del manifesto "StopGlifosato", parteciperà, presso  l'Assemblea regionale siciliana, ...
Leggi Tutto