L’indole del gufo: un gene ci costringe ad andare a letto tardi

La notte non riesci ad andare a dormire e il giorno non riesci ad alzarti? Potrebbe trattarsi di un problema genetico. Secondo una ricerca della Rockefeller University, pubblicata sulla rivista Cell, nel Dna delle persone che soffrono dell’indole del gufo ci sarebbe un gene che rallenta l’orologio interno, spostando in avanti il ciclo sonno/veglia.

Si tratterebbe, nello specifico, di una mutazione a carico del gene CRY1. Le persone con l’indole del gufo avrebbero un vero e proprio disturbo del sonno, definito “disturbo della fase del sonno ritardato”.

I ricercatori hanno osservato un gruppo di volontari che hanno trascorso due settimane in appartamenti –laboratorio senza avere la possibilità di sapere l’ora esatta. Ognuno ha dormito e mangiato seguendo i propri ritmi naturali. Analizzando il Dna di chi tendeva ad addormentarsi e svegliarsi tardi, è stata riscontrata la mutazione del gene CRY1. Un mutazione che, dopo aver consultato i database genetici, colpirebbe una persona ogni 75.

Questi studi potrebbero essere utili per individuare nuove terapie per le persone che soffrono dell’indole del gufo che, solitamente, sono perennemente in debito di sonno.

Lampedusa, il Garante detenuti visiterà hotspot dopo gli incidenti

Il Garante nazionale delle persone detenute o private della libertà personale aveva da tempo programmato una nuova visita all'hotspot di Lampedusa per verificare in che modo le autorità locali e nazionali hanno ritenuto di affrontare le criticità in passato più ...
Leggi Tutto

Lampedusa, carabiniere ferito. Pagano: “Dov’è il Pd? Boldrini perché non si indigna?”

"Giù le mani dalle forze dell'ordine, stop ai clandestini. A Lampedusa abbiamo toccato uno dei punti di non ritorno sul fronte emergenza immigrati: un carabiniere è stato ferito da un gruppo di tunisini clandestini che ha scagliato una sassaiola contro ...
Leggi Tutto
Bruno Marziano ci riprova alle politiche: "Sono un aspirante candidato". E sui collegi uninominali: "Sono come le Olimpiadi"

Bruno Marziano: “Collegi uninominali come Olimpiadi, si va per partecipare”

"Io in questo momento sono un aspirante candidato. Ci sono 20 uscenti, 30 aspiranti e 10 posti per gli eletti, più o meno. Però c’è sempre un rapporto maggiore di quando compri il biglietto della lotteria. In quel caso è ...
Leggi Tutto
Valentina Zafarana, capogruppo del M5S all'Ars, attacca Sgarbi: "Ha un seggio sicuro al Senato? Ha preso in giro i siciliani, vada via subito"

Zafarana (M5S): “Sgarbi ha un seggio sicuro al Senato? Ha preso in giro i siciliani, vada via”

"Sgarbi ha un seggio sicuro al Senato con Berlusconi? Vada via subito, ha preso in giro i siciliani. Anzi, sia Musumeci a fare la prima cosa buona del suo mandato, lo cacci. È inammissibile che la Sicilia sia stata usata ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest