G7 Taormina, Alletto (MP): “alto rischio sicurezza per la mancanza di fondi”

A rischio il G7, il vertice internazionale dei potenti del mondo che si svolgerà il prossimo maggio a Taormina. La denuncia è del Movimento dei poliziotti democratici e riformisti a seguito di una riunione operativa che si è tenuta nella capitale.

Il governo non ha stanziato ancora alcuna risorsa economica ad hoc – afferma il MP -. Ciò vuol dire che le singole amministrazioni della Polizia di Stato, della Guardia di Finanza e dell’Arma dei Carabinieri dovranno attingere ai loro fondi ordinari per garantire la sicurezza”.

Una vera assurdità –  dice Antonino Alletto, segretario generale nazionale di MP – considerato che l’evento non è nato dall’oggi al domani ma è in calendario da tempo. Per quanto riguarda la sola Polizia di Stato, l’amministrazione aveva chiesto al governo uno stanziamento di 150 milioni di euro per far fronte alle esigenze tecnico logistiche e per coprire le ore di straordinario. Ma la risposta – prosegue – è stata negativa, o ancora peggio ci è stato comunicato di un fantomatico e generico impegno per un futuro stanziamento di risorse. Una risposta irricevibile, in queste condizioni non solo non si può lavorare ma non si può garantire la sicurezza né dei cittadini né dei potenti del mondo“.

In tema di numeri l’apparato di sicurezza, tra servizi di ordine pubblico e vigilanza si compone di migliaia di unità: 7000 in totale gli uomini e le donne impegnati, 4000 tra Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza e 3000 appartenenti all’Esercito Italiano. Il dispiegamento dell’apparato di sicurezza sarà attivo dal 20 al 31 maggio, mentre dal 10 al 31 maggio le frontiere verranno chiuse.
La sicurezza marittima sarà affidata a 550 operatori della Guardia di Finanza e alle moto d’acqua della Polizia di Stato. Per la logistica sono state stipulate convenzioni con ben 43 strutture alberghiere, tra Messina e Catania, che avranno la disponibilità di ospitare circa 3.500 uomini. Mentre una nave della compagnia Grande nave veloce, ormeggiata nel porto di Messina, sarà a disposizione per i 1300 aggregati.

 

lettera a babbo natale

Poste Italiani ai bambini, ancora due giorni per scrivere a Babbo Natale e ricevere una sorpresa

Tutti i bambini che scriveranno la loro letterina riceveranno una sorpresa e l’invito a scaricare un app per giocare con disegni e lettere animate  Anche quest’anno torna la “Posta di Babbo Natale” la tradizionale iniziativa di Poste Italiane dedicata ai ...
Leggi Tutto
Sabrina Figuccia e Leoluca Orlando

Sabrina Figuccia: “Almaviva, il Comune di Palermo mantenga gli impegni con i lavoratori ex Lsu”

"Dopo la grande disponibilità a parole manifestata nella campagna elettorale delle amministrative del 2017, adesso il Comune si tira indietro" "Senza risposta l’appello lanciato da alcuni lavoratori ex Lsu che sono transitati in Almaviva e che adesso, grazie anche alle ...
Leggi Tutto
Rosario Mingoia

Mingoia eletto segretario generale in Uilca Unicredit Banca

Rosario Mingoia, giovane dirigente sindacale siciliano della Uilca, originario di Mussomeli (Cl), è stato eletto segretario generale della Uilca Unicredit Banca e segretario generale aggiunto del coordinamento in Unicredit Group, a conclusione dell'assemblea congressuale della Uilca, gruppo Unicredit, svoltasi a ...
Leggi Tutto
Comune di Palermo

Cisl su precari Comune di Palermo, stabilizzazione solo annunciata, nessuna certezza per i lavoratori

“In un contesto normativo e politico che favorisce finalmente l’uscita definitiva del precariato - affermano Lo Gelfo e Chiaramonte per la Cisl - si continua a rimandare la soluzione del problema”. “L’unica certezza è che l’amministrazione concederà la proroga a ...
Leggi Tutto