La pigrizia? Non è colpa tua, qualcuno ti ha contagiato…

Ricordate certe raccomandazioni delle mamme quando dicevano “quel bambino è monello, finirà per contagiarti”…? Ebbene non erano del tutto fuori luogo perché certi comportamenti, appunto, possono contagiarsi. Prendiamo la pigrizia, per esempio. È un comportamento che si può facilmente trasmettere. La stessa cosa vale per l’impazienza: chi ci circonda ha un’influenza spesso determinante in relazione a questo atteggiamento. Se nasciamo un’altra volta, potremo rispondere alla mamma: “Non è colpa nostra…”.

Pin It on Pinterest