Strage in Russia, ordigno esplode in metropolitana a San Pietroburgo

Bilancio finora di 10 morti e 47 feriti per l’esplosione di un ordigno in uno dei vagoni della metropolitana di San Pietroburgo, riferisce alla TASS il ministero delle Emergenze. Un’altra bomba rimasta inesplosa è stata scoperta alla fermata di piazza della Rivoluzione. Oggi è in visita a San Pietroburgo il presidente russo Vladimir Putin per incontrare il presidente bielorusso Aleksandr Lukasenko.

Pin It on Pinterest