Il Rifugio del Cane Abbandonato della Favorita festeggia l’anniversario con lo chef Natale Giunta

Il Rifugio del Cane Abbandonato della Favorita si prepara a festeggiare in grande stile il suo 56° anniversario. Un “Aperianniversario”, come è stato definito nella locandina dell’evento, possibile grazie alla partecipazione del famoso chef Natale Giunta che domenica 9 aprile, a partire dalle 11.30, offrirà un aperitivo a tutti i partecipanti.

“Ringraziamo di cuore lo Chef per questo meraviglioso gesto – si legge nella locandina – e ci auguriamo che in tantissimi vogliate venire a far onore alle sue prelibatezze ed al Rifugio!
Potrete venire a conoscere i nostri cagnolini e vi racconteremo la nostra storia, com’è nato il Rifugio e cosa è stato fatto da allora fino ad oggi.
Un compleanno speciale che saremo lieti di festeggiare insieme ai nostri più cari amici, coloro che da sempre ci sostengono e ci permettono di andare avanti, siete voi la nostra forza, sempre!
Allestiremo anche un banchetto informativo sull’associazione dove troverete simpatici gadget della Lega Nazionale per la Difesa del Cane per grandi e piccini il cui ricavato andrà a sovvenzionare l’acquisto di croccantini e medicine”.

Il Rifugio del cane abbandonato, che ad oggi ospita circa 200 cani randagi, continua la sua opera grazie all’impegno dei volontari e agli eventi di raccolta fondi. “Andiamo avanti con grandi difficoltà visto che negli ultimi anni si sono ridotte drasticamente le adozioni in città”, racconta  Elena La Porta, presidente della Lega nazionale per la difesa del cane di Palermo. “Per questo motivo abbiamo spostato l’attenzione da Roma in su, dove riusciamo a dare in affido molti cani, seppure abbiamo problemi dovuti ai controlli pre e post affido, che deleghiamo alle nostre sedi locali, e alle spese di viaggio. L’aiuto dei volontari e le raccolte fondi e di cibo e medicinali sono di grande aiuto e per questo speriamo sempre nella grande partecipazione ai nostri eventi per riuscire a sostenere le spese per il rifugio”.

Pin It on Pinterest