Il Trapani frana 2-0 con il Verona: Pazzini gol e Luppi chiude la gara al 90′

Il Trapani cade al “Provinciale” ad opera di un Verona troppo più forte che ha fermato la mini serie positiva dei siciliani (6 punti con Bari e a Benevento). La squadra di Pecchia, con i 3 punti, aggancia la Spal al secondo posto in classifica a quota 58 trovandosi a sole due lunghezze dalla capolista Frosinone. Poche emozioni nel primo tempo, in avvio di ripresa ripresa è il Trapani ad andare vicino all’1-0 con Barillà che, servito da Nizzetto, spara sul portiere Nicolas.

Ma il protagonista è ancora una volta il capitano del Verona, Giampaolo Pazzini, che porta i veneti in vantaggio al 54′ segnando anche il ventesimo gol in campionato. Al 90′ il Verona chiude i conti con il raddoppio realizzato da Luppi su assist di Valoti. Nelle altre partite, il Benevento, dopo 4 partite senza vittorie, supera lo Spazia 3-1 in trasferta mentre il Carpi rimonta ad Ascoli (2-1) con un eurogol di Sabbione. In zona retrocessione il Pisa di Gattuso è fermato in casa per 1-0 dalla Salernitana con il gol di Rosina. Cade anche il Vicenza (1-0) a Perugia in 10 uomini con il gol di Mustacchio. Seconda vittoria consecutiva con doppietta di Palombi per la Ternana che si impone a Novara per 2-1 mentre il Latina spiana la strada verso i playoff al Cittadella andando ko per 2-0 in casa. Il Brescia fa tremare i suoi tifosi riacciuffando il pareggio (2-2) con l’Entella al 94′ e la Pro Vercelli castiga in casa il Bari (1-0) alla terza gara senza vittorie consecutiva. Negli anticipi di venerdì sera, l’Avellino aveva battuto 1-0 la Spal e il Cesena aveva pareggiato 1-1 contro il Frosinone.

Pin It on Pinterest