E’ morto Gilbert Baker, inventò la bandiera arcobaleno del Gay Pride

E’ morto nel sonno questa mattina Gilbert Baker, artista che creò la bandiera simbolo della comunità gay. Nel 1978 disegnò una bandiera con otto colori per la giornata degli omosessuali che da lì a pochi anni sarebbe diventata il celebre Gay Pride. I colori poi furono ridotti a sei, ognuno dei quali rappresenta un diverso aspetto dell’animo umano. Il San Francisco Chronicle ha svelato che il 65enne artista  è morto nel sonno. A proposito della celebre bandiera, Baker disse di voler trasmettere, attraverso i suoi molti colori, l’idea della diversità e dell’inclusione, utilizzando “qualcosa dalla natura per rappresentare che la nostra sessualità è un diritto umano”. Dal  2015 il Moma di New York acquistò la bandiera definendola una “potente pietra miliare”.

Pin It on Pinterest