Il prefetto dice no ai tifosi del Catania: non potranno seguire la squadra a Catanzaro

Brutta notizia per i tifosi del Catania. Il Prefetto della Provincia di Catanzaro ha deciso che i tifosi etnei non potranno seguire la squadra in trasferta. I rossazzurri, per Catanzaro-Catania in programma domenica 2 aprile 2017 allo stadio “Nicola Ceravolo”, saranno soli. Il prefetto, infatti, ha disposto un’ordinanza con cui pone il divieto di vendita dei biglietti ai residenti in Sicilia “con contestuale sospensione del programma di fidelizzazione del Calcio Catania”.

Il Catania, che sarà ancora guidato da Giovanni Pulvirenti confermato in panchina nonostante la sconfitta interna contro il Foggia, dovrà fare a meno del proprio pubblico in un momento di estrema difficoltà. La squadra sta attraverso un momento a dir poco negativo con 4 sconfitte di fila (Melfi, Lecce, Paganese e Foggia) che hanno aperto una profonda crisi di gioco, oltre che di risultati. La classifica non è ancora preoccupante: i siciliani sono a quota 39, a dieci lunghezze di vantaggio proprio dal Catanzaro, prima squadra in zona playout.

Pin It on Pinterest