Il “bon ton” dell’onorevole Marcello Taglialatela: “Dire Juve merda mi diverte”

La Juventus fa antipatia, ma talmente tanta che l’onorevole Marcello Taglialatela, parlamentare di Fratelli d’Italia e membro della commissione antimafia, esterna le sue pulsioni da ultras mostrando una sciarpa con la scritta “Juve Merda”. Una scelta che non rinnega, come ha ribadito nel corso della trasmissione La Zanzara su Radio 24 del Sole 24 Ore: “Questo che c’entra con i violenti?”, risponde al conduttore Giuseppe Cruciani che chiedeva spiegazioni.

“Non è un messaggio di pace. Lei è un ultras del Napoli? Dire Juve merda è normale?”, ha incalzato il giornalista. Ma l’onorevole Taglialatela senza scomporsi: “Assolutamente sì, è una cosa che dal punto di vista calcistico diverte. Ogni tanto dico Juve Merda, sì. Quando lo merita, assolutamente sì, è assolutamente normale. Quando ci sono favori arbitrali, la Juve è favorita dagli arbitri. Alla Juve sono stati nel passato revocati degli scudetti. E lei immagina che quello che è accaduto nel passato non possa accadere nel presente? Io penso che la Juve riceve favori arbitrali. Il fatto che gli arbitri stringono le mani e abbraccino i giocatori non è un bel modo di vivere le partite. Gli arbitri sono sponsorizzati dalla Fiat e quindi dalla Juventus, prendono soldi. La federazione arbitrale ha una sponsorizzazione di una società che fa capo alla Fiat. Si informi, lei è un po’ ignorante”.

Mattarella in visita a Catania, inaugurazione del viale intitolato a Ciampi

Mattarella in visita a Catania, inaugurazione del viale intitolato a Ciampi

Visita oggi del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel quartiere di Librino a Catania, dove ha preso parte all’inaugurazione di viale Carlo Azeglio Ciampi. Alla cerimonia hanno partecipato anche il figlio dell’ex Capo dello Stato, Claudio Ciampi, il governatore della ...
Leggi Tutto
Spari contro centro ricreativo africano a Vittoria, indagano i Carabinieri

Spari contro centro ricreativo africano a Vittoria, indagano i Carabinieri

Sparati contro un centro ricreativo di persone nordafricane in via Senia a Vittoria, nel Ragusano, quattro colpi di pistola. Ad intervenire i Carabinieri, che stanno ascoltando alcuni testimoni. Stando a una prima ricostruzione dei fatti, i colpi sarebbero stati sparati ...
Leggi Tutto
Senza né acqua né cibo, guardie zoofile Oipa salvano 10 cani in una villa a Mondello

Senza né acqua né cibo, guardie zoofile Oipa salvano 10 cani in una villa a Mondello

Dieci cani completamente abbandonati a se stessi, sporchi, senza né acqua né cibo e con evidenti ferite sanguinanti, sono stati trovati all’interno di una villa dismessa, costretti a vivere tra le loro feci, diversi rottami e senza un riparo, a ...
Leggi Tutto
Lezioni di cicloturismo, appuntamento il 19 gennaio con Ciclabili Siciliane

Lezioni di cicloturismo, appuntamento il 19 gennaio con Ciclabili Siciliane

Lezioni di cicloturismo, per trasformare un’attività ludica in un’opportunità economica, con effetti benefici per tutto il territorio siciliano. A tenerle l’associazione Ciclabili Siciliane, giunta al terzo appuntamento - previsto il prossimo 19 gennaio, dalle ore 19 alle 21, presso il ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest