Elezioni Amministrative, firmato il decreto. Si andrà al voto l’11 giugno, ballottaggi il 25

Il ministro dell’Interno Marco Minniti ha firmato il decreto che fissa, per l’11 giugno, la data delle elezioni amministrative. Si eleggeranno sindaci, consigli comunali e consigli circoscrizionali. Gli eventuali ballottaggi si terranno il 25. In Sicilia si voterà in 129 comuni. Quattro i capoluoghi di regione in tutta Italia che saranno coinvolti: Palermo, Genova, Catanzaro e L’ Aquila. I Comuni italiani interessati alla consultazione – si legge in una nota del Viminale – sono 1021, di cui 796 nelle regioni a statuto ordinario e 225 nelle regioni a statuto speciale, dove lo svolgimento delle elezioni è fissato autonomamente, anche in data diversa da quella prevista per le regioni a statuto ordinario. Nel dettaglio, 153 sono i comuni superiori ai 15000 abitanti, di cui 25 comuni capoluogo di provincia (tra questi 4 comuni capoluogo di regione: Palermo, Genova, Catanzaro e L’Aquila) e 858 comuni inferiori ai 15000 abitanti. Per consultare l’elenco completo dei comuni interessati potete cliccare qui.

Pin It on Pinterest