Polizia e Carabinieri salvano Venezia dalla bomba jihadista

Stavano preparando un attentato sul ponte di Rialto, a Venezia. Tre uomini e un minore, tutti originari del Kosovo, sono stati arrestati ieri notte nel corso di un blitz a cui hanno partecipato i reparti speciali dei Nocs della Polizia e del Gis dei Carabinieri, in un’operazione coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia e antiterrorismo di Venezia.

Agli arresti sono finiti Fisnik Bekaj, 24 anni, Dale Haziraj di 25 e Arjan Babaj, 27 anni, predicatore e leader della presunta cellula jihadista. Per tutti il reato contestato è quello di associazione di tipo terroristico anche internazionale.

Nella notte sono state eseguite 12 perquisizioni. In due appartamenti del centro storico di Venezia sono state trovate alcune pistole. Dalla rete avevano scaricato manuali di combattimento corpo a corpo che comprendevano anche le tecniche dell’uso dei coltelli. È stato accertato anche che compivano simulazioni per confezionare esplosivi fatti in casa. Oltre gli arrestati ci sarebbero anche altri tre indagati.

“A nome della città e di tutti i cittadini – ha commentato il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro – non posso che esprimervi la più sincera riconoscenza per quanto state facendo per tutelare la nostra sicurezza e garantire la costante attività di controllo di tutto il territorio”.

Foto di Fabio Sgroi - Rep. Ceca 2008 @ Fabio Sgroi

Fabio Sgroi / Un reportage in bianco e nero in quattordici paesi europei

Past Euphoria-Post Europa, libro fotografico di Fabio Sgroi, è la storia di un viaggio che attraversa in lungo e largo i Paesi dell’est Europa continentale. È un viaggio nel tempo, che coglie i diversi passaggi di un percorso articolato e complesso, ...
Leggi Tutto
Convegno Cgil Sicilia, Gianna Fracassi: "Il dibattito sul consumo di suolo e rigenerazione urbana è di fatto assente dall'agenda politica di questo Paese"

Fracassi (Cgil), “I temi della rigenerazione urbana sostenibile assenti dall’agenda politica del Paese”

Il dibattito sulla rigenerazione urbana sostenibile, presieduto dalla segretaria regionale della Cgil Sicilia Mimma Argurio e coordinato dal segretario generale di Cgil Catania Giacomo Rota, e quello sull'analisi degli studiosi di settore invitati dal sindacato, sono stati i temi principali ...
Leggi Tutto
Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha conferito la medaglia di rappresentanza al Teatro Libero di Palermo per i 50 anni di attività

Mattarella conferisce la medaglia di rappresentanza al Teatro Libero di Palermo

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha conferito la medaglia di rappresentanza al Teatro Libero di Palermo in occasione del cinquantesimo anno di attività. Si tratta di un riconoscimento che viene attribuito a discrezione del Presidente della Repubblica a iniziative ritenute ...
Leggi Tutto
Sembrava a un passo dalla scarcerazione ma Dell'Utri resta in prigione per un conflitto di competenze della Corte d'appello di Caltanissetta

Conflitto di competenza, Dell’Utri resta in carcere: decisione rinviata al prossimo 8 marzo

Sembrava a un passo dalla scarcerazione ma l'ex senatore di Forza Italia Marcello Dell'Utri, condannato a 7 anni per concorso esterno in associazione mafiosa, resta, almeno per il momento, in prigione. La Corte d'appello di Caltanissetta, che avrebbe dovuto decidere ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest