Messina, caso gettonopoli: il pm Massara ha interrogato il segretario comunale Le Donne

Il segretario comunale Le Donne ha chiarito la sua posizione davanti al pm Massara, che lo ha interrogato sulle attestazioni di presenza dei consiglieri comunali ai lavori di commissione. Nei prossimi giorni verranno sentiti anche gli altri indagati.

Si tratta dell’inchiesta che riguarda l’erogazione dei gettoni di presenza per i lavori di commissione consiliare a consiglieri, per i quali si stava già svolgendo il processo.  Il procuratore Francesco Massara ha sentito anche i segretari di commissione, indagati per abuso d’ufficio per aver attestato la presenza dei consiglieri.

Il dirigente ha offerto al pm la massima collaborazione, chiarendo il proprio ruolo nella vicenda. Le Donne in particolare ha spiegato che fino all’entrata in vigore della circolare regionale, che poneva precise indicazioni rispetto ai lavori di commissione, non vi erano criteri relativi alla durata e alla effettiva partecipazione dei consiglieri, perché questa potesse essere attestata come tale.

Lampedusa, il Garante detenuti visiterà hotspot dopo gli incidenti

Il Garante nazionale delle persone detenute o private della libertà personale aveva da tempo programmato una nuova visita all'hotspot di Lampedusa per verificare in che modo le autorità locali e nazionali hanno ritenuto di affrontare le criticità in passato più ...
Leggi Tutto

Lampedusa, carabiniere ferito. Pagano: “Dov’è il Pd? Boldrini perché non si indigna?”

"Giù le mani dalle forze dell'ordine, stop ai clandestini. A Lampedusa abbiamo toccato uno dei punti di non ritorno sul fronte emergenza immigrati: un carabiniere è stato ferito da un gruppo di tunisini clandestini che ha scagliato una sassaiola contro ...
Leggi Tutto
Bruno Marziano ci riprova alle politiche: "Sono un aspirante candidato". E sui collegi uninominali: "Sono come le Olimpiadi"

Bruno Marziano: “Collegi uninominali come Olimpiadi, si va per partecipare”

"Io in questo momento sono un aspirante candidato. Ci sono 20 uscenti, 30 aspiranti e 10 posti per gli eletti, più o meno. Però c’è sempre un rapporto maggiore di quando compri il biglietto della lotteria. In quel caso è ...
Leggi Tutto
Valentina Zafarana, capogruppo del M5S all'Ars, attacca Sgarbi: "Ha un seggio sicuro al Senato? Ha preso in giro i siciliani, vada via subito"

Zafarana (M5S): “Sgarbi ha un seggio sicuro al Senato? Ha preso in giro i siciliani, vada via”

"Sgarbi ha un seggio sicuro al Senato con Berlusconi? Vada via subito, ha preso in giro i siciliani. Anzi, sia Musumeci a fare la prima cosa buona del suo mandato, lo cacci. È inammissibile che la Sicilia sia stata usata ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest