Benessere sessuale, in Campania le donne insoddisfatte sono due su tre

Insoddisfatta lei, egoista lui. A soffrire di più sono proprio le donne. Almeno sotto le lenzuola e quando lo scontento di coppia si chiama insoddisfazione sessuale. È il primo flash che emerge sulla Campania dalla fotografia di Datanalysis che ha intervistato circa 400 uomini e donne in Campania, tra i 18 e i 65 anni, rappresentativi della popolazione generale. L’universo femminile risulta più consapevole, ma meno felice a letto. Al contrario, il maschio si accontenta e, tutt’al più, quando si accorge che qualcosa non va, si rifugia nel classico mutismo.

Eppure, sotto il Vesuvio e anche a nord e a sud di Napoli, la passione non manca: a fronte di una media nazionale di nove rapporti al mese, il 60% dei campani fa l’amore tre o più volte a settimana. È l’indagine su benessere sessuale e disfunzione erettile, discussa con i medici di famiglia durante gli incontri organizzati dalla Società italiana di Andrologia diretta dal professore Giorgio Franco.

I dati nazionali rivelano che due milioni di donne si lamentano della propria vita sessuale contro i 1,6 milioni di uomini non appagati dal piacere dei sensi.

I maschi tacciono e mettono la testa sotto la sabbia. Perfino i 400mila campani che soffrono di disfunzione erettile, in due casi su tre fanno finta di nulla, mentre oltre il 60% delle partner manifesta apertamente la propria infelicità sessuale.

Gli uomini, circa il 20%, spesso non dicono nulla neanche al medico, con il 25% che addirittura scarica su “lei” il compito cercare una soluzione.

Il futuro della Sicilia sull'asse Palermo-Roma

Società a controllo pubblico, Armao: “Tema centrale nell’azione di governo”

Nell’ambito del convegno dal titolo -Le società a Controllo Pubblico- che si terrà nell’intera giornata di oggi e di domani a Villa Malfitano a Palermo, nella sessione pomeridiana odierna, con inizio alle ore 14.30, interverrà il Vice Presidente della Regione ...
Leggi Tutto

La Traccia, una spy story con venature esistenziali firmata Luciano Zaami

Perché un antiquario italiano vuole contattare il capo carismatico della resistenza al regime dittatoriale di una capitale europea? Per scoprirlo bisognerà seguire... La Traccia (o quanto meno bisognerà leggerla), il terzo romanzo di Luciano Zaami, scrittore nisseno oggi trapiantato a ...
Leggi Tutto
Enterogermina, ritirati cinque lotti di confezioni in via precauzionale

Enterogermina, ritirati cinque lotti di confezioni in via precauzionale

Sono stati ritirati dagli scaffali delle farmacie italiane cinque lotti di Enterogermina in capsule, medicinale da banco che viene utilizzato per ricostituire la flora intestinale. È stata la stessa casa farmaceutica produttrice del medicinale, la Sanofi, a ritirate in modo volontario ...
Leggi Tutto
graduatorie asili nido Palermo Un contributo pari a 500 mila euro che permetterà alle scuole paritarie, ai nidi d’infanzia pubblici o privati e alle scuole statali di avviare le sezioni primavera.

Asili Nido, approvate le graduatorie definitive per le iscrizioni dell’anno scolastico 2018/19

Il Dirigente del Servizio Attività comunali rivolte all'infanzia comunica che con Determinazione Dirigenziale n. 179 del 21.05.2018. pubblicata all'Albo Pretorio, sono state approvate le graduatorie definitive relative alle iscrizioni presso gli Asili Nido comunali per l’anno scolastico 2018/2019. Le suddette ...
Leggi Tutto

Dario Fidora

Direttore editoriale

Pin It on Pinterest