Basket Serie A, Fesenko travolge Milano

Kyrylo Fesenko completa la personalissima tripla doppia (20 punti, 11 rimbalzi e 11 falli subiti) e la Sidigas ferma la capolista Milano. Avellino vince 80-68 e raggiungendo Venezia al secondo posto torna a -4 dall’Emporio Armani. Accanto al centro ucraino, bravo a non far rimpiangere Cusin, sono decisivi il miglior Retin Obasohan della stagione (14) e gli ex di turno, con Joe Ragland (18) a lungo infallibile e Marques Green che piazza l’unica zampata nel momento decisivo, con un gioco da quattro per fermare la rimonta di Milano tornata a -5 al 35′.

Pin It on Pinterest