#UniPa2017 Novità, iniziative e manifestazioni

“L’Università di Palermo è un potente motore di divulgazione scientifica e culturale con 123 Corsi di Laurea e Laurea Magistrale divisi in 5 Scuole e 20 Dipartimenti, con 23 Master, 20 Dottorati e 39 Scuole di Specializzazione, che formano sensibilità, competenze e professionalità in tutti i campi del sapere. È una grande Comunità composta da più di 42mila studenti, poco più di millecinquecento docenti e quasi duemila unità di personale tecnico amministrativo, a cui vanno aggiunte le rispettive famiglie e tutti coloro che hanno una relazione diretta o indiretta con la nostra realtà”.
Ad affermarlo il Rettore dell’Università degli Studi di Palermo, prof. Fabrizio Micari, sabato scorso, in un’aula Magna particolarmente gremita, presentando #UniPa2017, il nuovo anno di iniziative e manifestazioni nell’ambito di Palermo Città Universitaria e in ragione di Palermo Capitale Italiana dei Giovani. Presenza numerosi rappresentanti delle istituzioni e della comunità accademica  Rettore, tra cui il sindaco Leoluca Orlando.
“Per l’Anno Accademico 2016/2017 – ha aggiunto Micari – contiamo ben 8.600 iscritti al 1° anno dei Corsi di Studio triennali e Magistrali a Ciclo Unico, circa mille in più in confronto al precedente. Un risultato importante, finalmente in controtendenza rispetto al continuo calo registrato negli anni scorsi, segno della ritrovata capacità di attrazione e della rinnovata Offerta Formativa che dedica una particolare attenzione al territorio. Una comunità così numerosa e articolata, con forte intensità di relazioni istituzionali, ha un obiettivo fondamentale: quello di alimentare la cooperazione tra i diversi settori culturali che caratterizzano la formazione e la ricerca, il trasferimento della conoscenza e il public engagement”.
I risultati ottenuti nel corso di questo primo anno di mandato rettorale sono per Micari motivo di grande soddisfazione per tutti che ha esortato a continuare su questa strada. Inoltre le iniziative e le manifestazioni nell’ambito del 210° anno dalla fondazione del nostro Ateneo hanno risvegliato, all’interno della Comunità e in tutto il territorio, il senso di appartenenza a questa istituzione, e dimostrando che Palermo e la Sicilia sono luoghi di cultura e di giovani di grande talento.
“In questo modo l’Università sviluppa la sua responsabilità sociale verso il territorio, attirando risorse di conoscenza e diventando una formidabile leva per rafforzare il tessuto produttivo, sociale e culturale. Per questo motivo ancora di più nel 2017 estenderemo l’impegno di “Palermo Città Universitaria” anche in ragione del prestigioso titolo di “Capitale Italiana dei Giovani” assegnato quest’anno alla nostra città”.
Le numerose iniziative e manifestazioni che sono state presentate sono declinate in cinque assi, in cui si concentrano parte della Terza Missione dell’Università di Palermo: gli eventi istituzionali, le novità di una vita universitaria sempre più smart e a misura di studente, il lancio di un sistema integrato di luoghi e promozione della cultura, la tutela della salute e il sostegno ai nostri giovani per l’ingresso nel mondo del lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest