Il programma Erasmus per giovani imprenditori: scambiare e acquisire le competenze per avviare una piccola impresa in Europa

Il programma Erasmus per giovani imprenditori aiuta gli aspiranti imprenditori europei ad acquisire le competenze necessarie per avviare e/o gestire con successo una piccola impresa in Europa. I nuovi imprenditori apprendono e scambiano conoscenze e idee di business con imprenditori già affermati, dai quali vengono ospitati e con i quali collaborano per un periodo da 1 a 6 mesi. Il soggiorno è cofinanziato dalla Commissione europea.

I nuovi imprenditori avranno l’opportunità di vivere un’esperienza di formazione sul posto di lavoro presso una PMI con sede in un altro paese partecipante al programma. Ciò li aiuterà ad avviare con successo la loro attività o a rafforzare le basi dell’impresa che hanno costituito di recente. Non solo: potranno affacciarsi su nuovi mercati, intraprendere rapporti di collaborazione internazionale e sfruttare potenziali occasioni di cooperazione con partner stranieri.

Gli imprenditori già affermati, potranno trarre beneficio da un’esperienza che potrà alimentare la loro attività con idee innovative. L’ospite potrebbe essere dotato di competenze o conoscenze specializzate in un ambito che non domina, magari complementare. La maggior parte degli imprenditori esperti che hanno aderito al programma sono rimasti talmente entusiasti dello scambio che hanno deciso di ripetere l’esperienza.
Il programma “Erasmus per giovani imprenditori” è finanziato dalla Commissione europea e opera su tutto il territorio dei Paesi partecipanti grazie alla collaborazione di centri di contatto locali attivi nel settore del sostegno alle imprese (quali Camere di commercio, centri di appoggio alle imprese start-up, incubatori di imprese, ecc.). Le loro attività sono coordinate a livello europeo dall’Ufficio di Supporto del programma.

Viale Emilia, Associazione Comitati Civici: “Armadietto ripetitore pericoloso e illuminazione carente”

Un armadietto ripetitore non a norma e pericoloso per i passanti in viale Emilia, all'altezza del civico 3, a Palermo. La segnalazione al gazzettinodisicilia.it arriva dall'Associazione Comitati Civici, che denuncia la carenza di illuminazione nella stessa strada. "Abbiamo notato un ...
Leggi Tutto

Asp di Palermo, basta attese per il ticket. Ecco SmarTurno

Consente di cercare la struttura più vicina, scoprire in anticipo il numero di persone in attesa allo sportello ed ottenere il ticket senza doversi recare sul posto, poi una notifica avviserà quando è il momento del proprio turno. E’ SmarTurno il nuovo ...
Leggi Tutto

Giardino della Zisa, Associazione Comitati Civici: “Manca manutenzione, turismo danneggiato” (Foto)

"Sporcizia e atti vandalici al Giardino della Zisa", la denuncia arriva dall'Associazione Comitati Civici, che da anni sollecita il Comune di Palermo a potenziare la manutenzione nella zona, sia all'interno che all'esterno. In particolare, di recente, sul lato sinistro una ...
Leggi Tutto
Ospedali Riuniti Villa Sofia-Cervello: nelle Unità operative di Ematologia 1 e Oncologia si esibiranno Pierpaolo Petta e Aldo Oliveri

Musica nei reparti ospedalieri: arriva il duo Petta – Oliveri

Terzo appuntamento del ciclo di spettacoli nei reparti ospedalieri dell’Azienda Ospedali Riuniti Villa Sofia-Cervello. Alle ore 16 del 14 dicembre, nelle Unità operative di Ematologia 1 e Oncologia si esibiranno Pierpaolo Petta alla fisarmonica e Aldo Oliveri alla tromba. Il ...
Leggi Tutto

Dario Fidora

Direttore editoriale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest