A Palermo giovedì 28 novembre “L’Ora Edizione Straordinaria”. Un libro e una mostra fotografica sul giornale palermitano

Alla Biblioteca centrale della Regione Siciliana “Alberto Bombace” in Corso Vittorio Emanuele 429 a Palermo, sarà presentato il libro “L’Ora Edizione Straordinaria. Il romanzo di un giornale raccontato dai suoi cronisti” (segue)

Leggi il seguito

Regione, tagli dei servizi a studenti disabili dopo i ritardi negli stanziamenti, coro di proteste contro Musumeci

La notizia di oggi, diramata da Claudio Fava, deputato Ars e presidente della Commissione Antimafia Sicilia, è l’annuncio che il governo Musumeci da gennaio non si farà più carico dei finanziamenti per assicurare il servizio di assistenza igienico-personale nelle scuole per gli studenti con disabilità.

Leggi il seguito

Disabilità, Claudio Fava: “Sospendere servizi assistenza è scelta sciagurata della Regione Siciliana”

“La Regione sta comunicando alle Città metropolitane ed ai Liberi consorzi siciliani che da gennaio non si farà più carico dei finanziamenti per assicurare il servizio di assistenza igienico-personale nelle scuole per gli studenti con disabilità” (segue)

Leggi il seguito

Manifestazione Coldiretti, agricoltori Sicilia insoddisfatti su tempi governo Musumeci. M5s: attiviamo la Banca della Terra.

Un corteo con circa 20 mila manifestanti organizzato oggi da Coldiretti a Palermo, ha percorso la città verso la presidenza della Regione, per protestare contro i ritardi e l’incapacità della burocrazia siciliana di gestire norme e strumenti che dovrebbero sostenere l’esistenza e il futuro dell’agricoltura dell’Isola (segue)

Leggi il seguito

Spalmare il debito della Regione Sicilia in dieci anni, no della Corte dei Conti

Governare facendo debiti e poi rateizzarli nel lungo periodo viola il principio dell’equità intergenerazionale. Scaricare sulle future generazioni gli effetti degli errori compiuti dalla politica in passato appare incostituzionale (segue)

Leggi il seguito

Lo Giudice: “Giunta Musumeci taglia 134 mln di euro per il dissesto idrogeologico. Scelta inspiegabile e preoccupante”

Lo Giudice punta il dito contro la struttura commissariale per il dissesto: “i tempi di gare e le priorità sono sconosciuti, basti pensare che i due progetti completi di Santa Teresa sono stati trasmessi oltre 15 mesi fa” (segue)

Leggi il seguito

USB, bene stabilizzazione 313 precari Regione. Ora Musumeci mantenga l’impegno preso con i licenziati della Formazione Professionale

“L’Unione Sindacale di Base auspica il medesimo trattamento che si sta applicando alla Regione Sicilia per i 313 fortunati (ai quali vanno le nostre congratulazioni) per i licenziati della Formazione Professionale” (segue)

Leggi il seguito

Zes Sicilia: due le Zone Economiche Speciali, con aree di attrazione di investimenti in tutte le nove province.

Il governo Musumeci ha formulato la sua proposta di istituzione delle due Zone economiche speciali in Sicilia. Identificate e delimitate le aree per la “Sicilia occidentale” e per la “Sicilia orientale”. Gli atti verranno adesso trasmessi a Roma al ministero per il Sud (segue)

Leggi il seguito

Fondi europei, protesta imprese contro ritardi assessorato Attività produttive, 31 mln di risorse tagliate per incapacità della Regione di spendere, istruttorie ferme da anni

Protesta contro l’assessorato retto da Mimmo Turano, le imprese vogliono incontro con Nello Musumeci. Danni irreparabili per le piccole e micro imprese siciliane per i ritardi nella spesa dei Fondi UE. (segue)

Leggi il seguito

Sanità Sicilia, un miliardo di euro: Regione finanzia quattro nuovi ospedali, tre a Palermo uno a Siracusa

Nuovo ospedale a Siracusa, un Dea di II livello. Nell’area di Palermo, l’Ospedale Ismett II di Carini, e nel capoluogo un nuovo distretto sanitario che ingloberà Villa Sofia e Cervello, e l’ospedale che sostituirà i due presidi del Civico e del Policlinico Universitario (segue)

Leggi il seguito

Soprintendenze e musei regionali, rotazione e nuovi incarichi nei Beni culturali siciliani

Nuova governance, che passerà sempre più per riunioni collegiali e periodiche con i vertici istituzionali. Un contatto operativo e costante necessario per monitorare nel tempo aspetti gestionali e trasferimento di esperienze e prassi positive (segue)

Leggi il seguito

Musumeci 2.0, tra federazione con Lega e partito dei governatori di Toti

In cerca della formula per realizzare un nuovo soggetto politico che sostenga un’alleanza di centrodestra alternativa, il presidente della Sicilia il 6 luglio a Roma, al Teatro Brancaccio, alla presentazione del progetto “Italia in crescita” (segue)

Leggi il seguito

Musumeci vuole il “suo” ufficio stampa. Contro di lui tutti gli organismi di rappresentanza dei giornalisti

Ordine e Sindacato dei giornalisti denunciano norme e bandi regionali che creano artificiose e illegittime discriminazioni tra pubblicisti e professionisti, laureati e non laureati (segue)

Leggi il seguito