Orto Botanico di Palermo, “Diario inquieto di un’insegnante precaria”, 29 novembre presentazione del libro con le autrici Albanese e Maggio

“Diario inquieto di un’insegnante precaria”. I sogni e i disagi di una generazione marchiata dalla precarietà nel nuovo romanzo di Mari Albanese e Maria Grazia Maggio

Venerdì 29 novembre alle ore 17:00 verrà presentato in anteprima a Palermo presso la Sala Lanza dell’Orto botanico il libro – in uscita in tutte le librerie lo stesso 29 novembre – “Diario inquieto di un’insegnante precaria” di Mari Albanese e Maria Grazia Maggio.
Alla presentazione dialogheranno con le autrici il giornalista RAI Mario Azzolini e la blogger Giusi Patti Holmes. Con letture a cura di Viviana Lombardo e Domenico Bravo e musiche a cura di Gloria Liarda.

Le due autrici, entrambe insegnanti, attingono al loro vissuto personale, per regalarci, attraverso un coinvolgente racconto a due voci, uno sguardo disincantato sul mondo della scuola, un manifesto della precarietà dei giorni nostri che avviluppa il lavoro e i sentimenti.


Widget not in any sidebars