Camere Commercio, il M5S: “Governo nomini commissioni Artigianato”

Con un’interrogazione, prima firmataria Valentina Palmeri, il gruppo parlamentare del M5S all’Ars chiede l’immediata nomina dei componenti delle quattro commissioni provinciali per l’Artigianato o in alternativa di commissari straordinari nelle Camere di commercio siciliane.

“Dopo la riforma delle Camere di commercio – dice Palmeri, che ha anche inviato una nota urgente all’assessore alle Attività produttive Mimmo Turano – questi organi collegiali, che svolgono fondamentali funzioni riguardanti la tenuta degli albi, l’accertamento dei requisiti delle aziende artigiane necessari per l’iscrizione delle aziende negli enti camerali, nonché altri compiti previsti dalla legislazione regionale, sono rimasti in stand by. E la mancata operatività delle Commissioni ha di fatto paralizzato le attività delle imprese artigiane, già operanti, e reso impossibile l’inserimento di nuove, dato che le aziende sono obbligate a iscriversi all’Albo, prima di iniziare l’attività”.

“Con questo atto parlamentare – conclude Palmeri – chiediamo al Governo e all’assessore regionale alle Attività produttive di nominare immediatamente i membri delle commissioni, perché la categoria degli artigiani, già fortemente provata dalla crisi, ha bisogno di risposte”.


Widget not in any sidebars