Il “Principe libero” Fabrizio De Andrè domani e dopodomani in onda su RaiUno

“Io sono un principe libero e ho altrettanta autorità di fare guerra al mondo intero quanto colui che ha cento navi in mare». C’è una citazione del pirata britannico Samuel Bellamy iscritta nelle note di copertina di uno dei dischi più belli di Fabrizio De André, “Le nuvole”. E a questa frase si ispira il titolo di Fabrizio De André – Principe libero, il biopic dedicato al grande cantautore ligure che, dopo un passaggio in sala lo scorso gennaio, andrà in onda su Rai 1, in prima serata, il 13 e 14 febbraio. Coprodotto da Rai Fiction e Bibi Film, distribuito in USA da Rai Com, scritto da Francesca Serafini e Giordano Meacci e diretto da Luca Facchini, Fabrizio De André – Principe libero racconta l’avventura umana dell’immenso Faber: dall’infanzia ai capolavori della maturità, passando attraverso la narrazione accurata degli anni di Genova, del rapporto con la famiglia e dell’apprendistato formativo svolto nei caruggi della città, contornato da amici vicini come Paolo Villaggio e delicatamente più distanti, come Luigi Tenco.


Widget not in any sidebars