Siccità, Giunta approva stato di calamità per cinque province. Ora tocca al Ministero

Approvata dalla Giunta regionale, su proposta  dell’Assessore all’Agricoltura Edy Bandiera, la declaratoria per lo stato di  calamità naturale dei danni causati da eccezionale siccità e calura nelle province siciliane di: Caltanissetta, Agrigento, Siracusa, Trapani e Catania. Si tratta di danni causati da alte temperature, colpo di sole e siccità nei mesi di luglio e agosto 2017 che hanno provocato danni ingenti diversificati a seconda dei vari territori.

Il prossimo atto che adesso si attende è il riconoscimento da parte del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali del danno nei territori sopra indicati. Per l’ Assessore all’Agricoltura Edy Bandiera: “L’auspicio è che in tempi rapidissimi il Ministero riconosca la calamità e assegni risorse adeguate per alleviare il danno subito dagli agricoltori siciliani”


Widget not in any sidebars